• 13201 Non sono fiori ...
  • 13174 Soazza - Il sentiero di Leonardo
  • 13173 Latte e Sangue - Aula Magna Grono
  • 13094 La lontananza ... è come il vento!
Politica
martedì 19 febbraio 2019.
Il PLD Grigione ha nominato brillantemente i suoi candidati per le elezioni 2019 e raccomanda l’approvazione della riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA)

Durante l’assemblea dei delegati e di nomina tenutasi lo scorso martedì sera 12 febbraio a Laax-Murschetg presso il locali del Rock Ressort, nell’ambito di un brillante evento moderato da granconsigliere e sindaco della Città di Coira Urs Marti, il PLD.I Liberali Grigioni, con un lungo e intenso applauso, ha nominato le candidate e i candidati per le prossime elezioni federali che si terranno in autunno.

Il presidente del partito Bruno Claus, durante il suo saluto introduttivo ha presentato gli obiettivi del PLD.I Liberali sulla base dello slogan „la nostra Svizzera, la nostra patria“. Affinché il nostro Paese, la nostra nazione e la nostra società possa avanzare insieme, pianificare il futuro, conservare l’indipendenza e determinare in modo consapevole la vita dei propri cittadini è necessario adempiere e rispettare dei principi e dei chiari obiettivi. L’assemblea dei delegati è quindi stata allietata da alcuni intermezzi musicali proposti e svolti dal neoeletto presidente dei giovani liberali Gian Donatsch con il suo organetto svizzero.

Brillante nomina

Il PLD si presenterà alla campagna elettorale per il Consiglio nazionale 2019 con 4 liste (compresi i giovani liberali). L’obiettivo è chiaro, il PLD vuole riconquistare il seggio al Consiglio nazionale, perso nel 2011. Il PLD difenderà inoltre in modo incondizionato il seggio indiscusso di Martin Schmid al Consiglio degli Stati.

Il Consigliere agli Stati in carica Martin Schmid che da anni svolge un ottimo lavoro a Berna, è perciò stato nominato brillantemente assieme alle candidate e ai candidati che figureranno sulla lista principale per le elezioni al Consiglio nazionale.

La lista principale del PLD.I Liberali Grigioni è composta dalle seguenti persone:

Michael Pfäffli, St. Moritz
Vera Stiffler. Coira
Andreas Züllig, Lenzerheide
Anna Giacometti, Stampa
Martin Bundi, Trin

Alla lista principale si è aggiunta la lista dei giovani liberali, collegata con le liste del PLD, di cui le candiate e i candidati, che già erano stati nominati in precedenza dalla propria assemblea, sono pure stati presentati singolarmente durante l’evento. Si tratta di: Flavia Aebli, Gian Donatsch, Nino Fontana, Yannik Gartmann, Nico Züllig.

Le ulteriori due liste PLD previste saranno rese note e nominate in un secondo tempo.

SI alla riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS

I numerosi delegati del PLD presenti hanno inoltre deciso la raccomandazione di voto per le votazioni federali del 19 maggio 2019 alle quali il popolo svizzero sarà chiamato ad esprimersi sulla „Legge federale concernente la riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS“. I presenti hanno espresso un chiaro SI, in favore della riforma. Il Consigliere agli Stati Martin Schmid, che ha presentato l’oggetto in votazione, ha avuto gioco facile con la sua linea argomentativa. I delegati si sono dimostrati convinti che la riforma fiscale e dell’AVS presentata al popolo corrisponda con i bisogni attuali del Paese mantenendo la nostra piazza economica attrattiva e competitiva anche in futuro. Essa garantisce inoltre la necessaria sicurezza giuridica e di prospettiva per centinaia di migliaia di posti di lavoro in Svizzera.
A conclusione della parte ufficiale ai delegati del PLD.I Liberali Grigioni è stato offerto un delizioso spuntino all’aperto a base di fondue. Un evento ben riuscito che possa infondere fiducia e stimoli per una campagna elettorale 2019 coronata da successo.

Silvio Zuccolini, Responsabile stampa

top

„Che cosa terribile quando il giudice equo dà una sentenza iniqua.“

Sofocle

 
Sponsors