• 13775 Proteggere le vittime, rafforzare la scuola!
  • 13770 Cess...tini in oltra!
  • 13732 Cin cin!
Lettere dei lettori
domenica 3 marzo 2019.
8 MARZO LODE ALLE DONNE
di Francesca Russomanno

A tutte le donne che in silenzio e magari dietro le quinte hanno aiutato, spronato e sostenuto i propri mariti!

Ciao Teresio, ho letto l’articolo che hai mandato al giornale online ilMoesano.ch!
Leggendolo mi sono commossa e una lacrimuccia è scesa. È vero, chi non ha mai fatto la “Casalinga” sette giorni su sette, senza giorni di vacanza, non sa cosa voglia dire. Sia che la donna lavori fuori casa, oppure no, è un gran lavoro e come dici tu si tratta di fare tutto: cucinare, lavare, accudire e seguire i figli scolasticamente e in tutte le loro attività, ascoltare il marito quando torna a casa stanco e magari con qualche problema, amministrare lo stipendio, parlare con i medici, con gli insegnanti e tutto il resto, rendere armonica la vita di casa e la propria famiglia. Ma purtroppo ancora oggi il lavoro della “Casalinga” è sottovalutato, non porta stipendio a casa e forse anche per questo non è considerato. Sento diversi uomini, anche giovani, dire “È tutto il giorno a casa, cosa ha da fare?”
Grande colpa anche della società, non solo quella di oggi, ma anche e soprattutto quella di ieri!
Ben venga quindi l’8 marzo, giornata dedicata alla “Donna”, alla “Casalinga”.
Grazie e un caloroso saluto a Luisa “casalinga, moglie e madre.”

Franca

top

„I felici sono felici per il possesso della giustizia e della temperanza e gli infelici, infelici per il possesso della cattiveria.“

Platone

 
Sponsors