• 13570 Street bottles art!
  • 13536 Stocca ... fissi!
  • 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
Comunicati
mercoledì 15 maggio 2019.
Repower, dividendo agli azionisti, non succedeva dal 2013

(ats) Per la prima volta dal 2013 gli azionisti di Repower riceveranno nuovamente un dividendo di 0,50 franchi per azione nominativa. La distribuzione, per un totale di 3’695’484, di franchi è a carico delle riserve da apporti di capitale.

Lo comunica il gruppo energetico grigionese in una nota odierna. La richiesta del Consiglio d’amministrazione per il pagamento del dividendo è stata approvata nel corso della 115a assemblea generale dell’azienda.

Come già annunciato ad aprile, il gruppo energetico grigionese ha chiuso il 2018 con un risultato operativo (EBIT) di 35 milioni di franchi, registrando una crescita del 4,7%. In aumento anche il totale ricavi con 2,1 miliardi di franchi (+13,2%). Il risultato netto d’esercizio è stato pari a 16 milioni di franchi.

A contribuire in misura determinante all’aumento del fatturato e al buon risultato dell’anno scorso è stata Repower Italia, ha nuovamente ricordato nella nota odierna Kurt Bobst, CEO della società: "l’Italia è riuscita da un lato a incrementare il volume delle vendite di un ulteriore 5%, mentre dall’altro la centrale a ciclo combinato gas-vapore di Teverola, in Campania (I), ha fornito buoni risultati soprattutto verso la fine dell’anno".

Nella sua prospettiva per il futuro Bobst ha affermato che Repower è intenzionata a proseguire coerentemente il percorso intrapreso: "nel mercato svizzero si punta a ottimizzare ulteriormente il business incentrato sulle aziende elettriche e a occuparsi delle centrali idroelettriche". In Valposchiavo l’azienda prevede di rinnovare le sue centrali idroelettriche per circa 150 milioni di franchi.

top

“Non bisogna rovinare il bene presente col desiderio di ciò che non si ha, ma occorre riflettere che anche ciò che si ha lo si è desiderato.”

Epicuro

 
Sponsors