• 13611 Castelli di sabbia
  • 13570 Street bottles art!
  • 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
Regionale
domenica 16 giugno 2019.
Grono - Grande festa per l’aggregazione

Circa 400 persone hanno partecipato alla festa per l’aggregazione del comune di Grono e presentazione ufficiale del nuovo stemma!



Un vero successo sabato a Grono la festa popolare organizzata per celebrare il nuovo Comune nato il 1° gennaio 2017 dall’unione di Grono, Leggia e Verdabbio. Nell’occasione anche la presentazione del nuovo stemma ideato dal grafico Jason Piffero e che entrerà in vigore il prossimo 1° luglio.



Il presentatore Alessandro Tini con il grafico Lulo Tognola e l’ideatore dello stemma Jason Piffero

La serata è stata aperta dalla Filarmonica di Roveredo seguita dalla Scuola di musica del Moesano e dalle classi delle scuole comunali che hanno interpretato, con molta bravura, alcuni canti popolari!



Ragazzi della Scuola Musica Moesano con il maestro Ennio Felice



Una sezione della Scuola d’Infanzia

Molto apprezzato il discorso introduttivo del sindaco di Grono, Samuele Censi, che oltre ad elencare le particolarità del comune che in questi anni si va distinguendo quale centro di cultura e di servizi ha anche rivolto un pensiero, tra gli applausi del pubblico presente, all’ex sindaco di Verdabbio Antonio Spadini, scomparso prematuramente, promotore e sostenitore del progetto di aggregazione dei tre paesi!



Il sindaco Samuele Censi

Presente alla cerimonia oltre alle autorità comunali, regionali e cantonali anche l’ex consigliera di Stato Barbara Janom Steiner, considerata “madrina dell’aggregazione", che ha esternato la sua vicinanza alla popolazione di Grono.



L’ex consigliera di stato Barbara Janom Steiner

Durante la manifestazione è stato anche consegnato un riconoscimento alla ditta Belloli, per aver vinto il premio SVC Svizzera italiana.



Consegna del riconoscimento alla ditta Belloli SA

Commovente il saluto a due dipendenti comunali, il segretario Dario Pesenti e il maestro Erno Menghini, che dopo molti anni di fedele ed onorato servizio andranno prossimamente in pensione.



Il maestro Erno Menghini



Il segretario comunale Dario Pesenti



Ringraziamento alla vice sindaco Dolores Zoppi


Complimenti agli organizzatori per la bella festa che ancora una volta ha consolidato in tutti i presenti il sentimento di appartenenza ad una comunità in movimento!
top

Una causa non buona diventa peggiore quando si vuole difenderla.

Publio Ovidio Nasone

 
Sponsors