• 13770 Cess...tini in oltra!
  • 13731 Il campanile!
  • 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
Agenda
mercoledì 31 luglio 2019.
Bergwaldprojekt presenta il progetto Aion

Sabato 10 agosto il Bergwaldprojekt presenterà il progetto Aion. Aion è un alpe in Calanca (sopra Cauco) che fino a 3 anni fa non era più caricato con bestiame e quindi in fase di rimboschimento.

Nel 2015 ho proposto alla fondazione Bergwaldprojekt (www.bergwaldprojekt.ch) di realizzare un progetto per il ripristino dell’alpe. Il Bergwaldprojekt ha accettato la sfida e dal 2016 sono iniziati i lavori di ripristino pascoli e dal 2017 l’alpe è di nuovo caricato. Attualmente viene gestito con 130 capre e alcuni asini. Al successo del progetto hanno contribuito diversi attori, tra i quali l’alpatore Sergio Losa, il Comune di Santa Maria, i forestali della Calanca, gli allevatori che caricano l’alpe, il Cantone dei Grigioni, lo studio Trifolium, i cacciatori di Aion, ecc.

Siamo felici quindi di presentarvi il progetto al 10 agosto. Ritrovo ore 10:00 presso l’Alpe di Aion (ca. 600 metri di dislivello a piedi), ev. possibilità di salire in elicottero a partire dalle 09:15 piazzale strada di Cauco.

Gli interessati possono annunciarsi entro martedì al capo progetto in Aion Riccardo Siller (0774093543) oppure al sottoscritto.

top

Ogni uomo può dire quante oche o quante pecore possiede, ma non quanti amici.

Cicerone

 
Sponsors