• 14592 Do you capire?
Regionale
lunedì 9 dicembre 2019.
Quasi pronta la struttura organizzativa del futuro Parco Val Calanca

Giovedì sera la neo costituita Associazione Parco Val Calanca ha organizzato ad Arvigo una castagnata per la popolazione. Nel corso della serata i numerosissimi presenti hanno potuto conoscere il nuovo Direttore del parco fresco di nomina Henrik Bang.

Nato nel 1972, si è diplomato come ingegnere forestale presso il Politecnico federale di Zurigo nel 1998. Vive a Bellinzona e inizierà ufficialmente il suo nuovo appassionante lavoro ad inizio gennaio. Il suo compito sarà quello di condurre i lavori della fase di istituzione del parco naturale regionale, con il coinvolgimento della popolazione locale, sino all’elaborazione della "charta" e alle votazioni popolari nei comuni toccati, previste verosimilmente verso la fine del 2022.
L’assemblea costitutiva dell’Associazione ha nominato lo scorso 29 novembre i tre membri del Comitato direttivo, ovvero Graziano Zanardi che vestirà la carica di Presidente, Toni Theus quale Vicepresidente e Rosanna Spagnolatti come membro del Comitato.
La festa è culminata con la premiazione delle allieve e degli allievi della Corporazione scolastica Valle Calanca, che hanno partecipato al concorso per il logo del parco. Jessica Spadini, dello studio grafico Sceghi Sagl, ha presentato il nuovo logo ispirato ai lavori dei giovani allievi suscitando gli applausi dei presenti.
Al centro del logo Parco Val Calanca “il cuore” naturale rappresenta con efficacia il comune amore per il territorio che ha permesso di giungere a questa fase realizzativa del progetto in meno di due anni.
Il Presidente Zanardi ha sottolineato le grandi aspettative nei confronti del parco da parte delle autorità politiche e della popolazione. Ha pure lanciato un messaggio ai Comuni amici di Castaneda e Santa Maria i.C. auspicando un loro ripensamento sull’adesione al Parco Val Calanca ed evidenziando i benefici di una loro eventuale partecipazione.

top

Ogni giorno, quando ti svegli pensa: oggi sono fortunato perché mi sono svegliato, sono vivo, ho una preziosa vita umana e non la sprecherò. Userò tutte le mie energie per migliorarmi, per aprire il mio cuore agli altri, avrò per gli altri parole gentili e non pensieri cattivi e non mi arrabbierò, ma cercherò di far più bene che posso.

Dalai Lama

 
Sponsors