• 14812 Grono - Tre autori per una serata speciale
  • 14796 Avviato il programma di prevenzione del tumore all’intestino per i Grigioni
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
Lettere dei lettori
mercoledì 11 dicembre 2019.
Quarta ristampa per « Terra bruciata »

A due anni dalla sua pubblicazione, il romanzo storico del docente e scrittore di Lostallo Gerry Mottis è alla sua quarta ristampa, per le edizioni Gabriele Capelli di Mendrisio.

Due anni intensi per l’opera, che ha riscosso molto interesse di pubblico, e che è stata anche rappresentata scenograficamente alla recente manifestazione medievale di « La Spada nella Rocca » di Bellinzona, con tanto di processo recitato da figuranti in abiti tradizionali. Col nuovo anno 2020 il libro vedrà la luce anche in tedesco, col titolo di « Hexenglut im Misox », per i tipi di Antium Verlag di Zurigo. Il libro narra la vicenda di un Ministro di Giustizia chiamato ad inizio ‘600 in Mesolcina per amministrare i processi e condurre le torture e le esecuzioni pubbliche ai danni di criminali comuni ma soprattutto di streghe e stregoni, condannati dal Tribunale dei 30 Uomini a Roveredo e a Mesocco. Basato su quattro processi autentici trascritti integralmente nell’italiano di oggi (ai danni di Caterina e Antonio Stanga di Roveredo, Caterina Fasani di Mesocco e Tommaso Forello di Norantola) il libro è avvincente e avventuroso nella trama e mostra la durezza delle leggi nel nostro passato, l’intolleranza e le superstizioni che dominavano le nostre valli. Il romanzo è acquistabile presso la libreria Russomanno a Grono, ma può essere ordinato in qualsiasi libreria nella Svizzera italiana.

top

“I bambini oggi sono dei tiranni. Contraddicono i genitori, ingoiano il loro cibo e tiranneggiano i loro insegnanti.”

Socrate

 
Sponsors