• 14757 Greenday 2020 – Festa della sostenibilità
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
Comunicati
giovedì 27 febbraio 2020.
Nuovo coronavirus Covid-19: quinto caso confermato in Svizzera

Il nuovo coronavirus è stato riscontrato in una persona del Cantone di Argovia, che circa una settimana fa aveva soggiornato in Italia settentrionale e ora è ricoverata e tenuta in isolamento in un ospedale argoviese. Il suo stato di salute è buono. Il numero dei casi positivi testati in Svizzera sale quindi a cinque.

La persona ammalata, un uomo di 26 anni, si era recata a Verona (Italia settentrionale) circa una settimana fa per un viaggio di lavoro. Al suo rientro in Svizzera, si è ammalato e di conseguenza è restato a casa.

L’analisi del Centro nazionale di riferimento per le infezioni virali emergenti (CRIVE) di Ginevra ha confermato il contagio con il nuovo coronavirus. L’ammalato è ora in isolamento in un ospedale argoviese.

Le persone a stretto contatto con l’ammalato sono state informate e messe in quarantena. Confederazione e Cantoni applicano i provvedimenti necessari a prevenire l’ulteriore trasmissione del virus, tra cui l’identificazione di altre persone eventualmente entrate in contatto con il caso in questione e il loro controllo in regime di quarantena nei prossimi 14 giorni.

Con il continuo aumento di casi confermati a livello globale e soprattutto nell’Italia settentrionale, cresce anche la probabilità di altri casi diagnosticati dell’infezione in Svizzera. Le strutture mediche del nostro Paese sono preparate a identificare e ad accertare tempestivamente i casi sospetti e ad assistere altre persone ammalate.

top

“I bambini oggi sono dei tiranni. Contraddicono i genitori, ingoiano il loro cibo e tiranneggiano i loro insegnanti.”

Socrate

 
Sponsors