• 14779 Grono - Il mago Corona a Libri in Libertà
  • 14757 Greenday 2020 – Festa della sostenibilità
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
Lettere dei lettori
venerdì 27 marzo 2020.
APPELLO DELLA SINDACA A CHI HA PIU’ DI 65 ANNI O A CHI E’ AFFETTO DA MALATTIE CRONICHE

Momenti tristi per tutti, anche per chi ci amministra!
La solitudine può essere una bruttra compagnia ma, immancabilmente, dopo la notte arriva il giorno e tutto cambia spetto!

Miei cari, mie care,

Se c’è qualcuno che vi capisce quella sono proprio io che, condivido con voi questo stato di segregazione dal mondo. Che sarebbe sopportabile se non ci fosse la paura.

Da questo forse il bisogno di, malgrado tutto, uscire e “fingere” che tutto sia normale, che tutto sia come prima. Purtroppo così non è, perlomeno così non è ancora.

Però così ritornerà ad essere, per tutti noi se seguiremo le raccomandazioni che ci vengono date. E la prima di queste raccomandazioni è proprio quella di stare in casa perché è il solo modo per non contagiarsi.

Per chi è solo in casa è particolarmente difficile. Lo so perché anch’io sono sola. Ma deve confortare il pensiero di stare facendo la cosa giusta, di - con il nostro comportamento - pensare anche agli altri. Ai nostri cari che dall’esterno si preoccupano molto per noi, al personale sanitario che ha già così tanto lavoro e non merita che noi ne procuriamo altro se possiamo evitarlo.

Dire cosa possiamo fare in casa è difficile perché ognuno vive la propria individualità. Una cosa però possiamo fare tutti: cercare dentro di noi ricordi, esperienze, rivisitare momenti belli, immagini felici, persone, cose, situazioni. Ognuno di noi racchiude in sé un tesoro fatto di pensieri, sentimenti, paesaggi, bellezza. Cerchiamo quelli belli, o anche quelli meno belli che ci hanno insegnato qualcosa, guardiamoli e teniamoli stretti sul cuore. Ci aiuteranno a superare questo momento.

Vi ripeto che tutto lo staff comunale è qui per voi, che potete contattarlo in ogni momento per qualsiasi vostro bisogno (spesa, farmacia, altro). Anche l’equipe sanitaria è a vostra disposizione se ne avete bisogno.

Anch’io sono in spirito e pensiero vicina a voi e ringrazio tutti coloro che vi aiutano.

Dal profondo del cuore vi invito a proteggervi e vi saluto con tutto il mio affetto.

top

Ognuno desidera che la vita sia semplice, sicura e senza ostacoli; ecco perché i problemi sono tabù. L’uomo vuole certezze e non dubbi, risultati e non esperienze, senza accorgersi che le certezze non possono provenire che dai dubbi e i risultati dalle esperienze.

(Carl Gustav Jung)

 
Sponsors