• 14779 Grono - Il mago Corona a Libri in Libertà
  • 14757 Greenday 2020 – Festa della sostenibilità
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
Regionale
sabato 28 marzo 2020.
Siamo i figli di nessuno?
di Marco Pellanda

Pubblichiamo la lettera del dentista di Grono Marco Pellanda che, vista la mancanza di attenzione nei confronti della regione Moesa da parte del governo, scrive all’Onorevole Peyer contestandogli il fatto.
L’onorevole invece risponde che non ritiene necessario prendere posizione in merito ai quesiti sollevati, considerando la lettera ricevuta alla stregua di una banale polemica.



Onorevole Consigliere di Stato Peyer,

con le sue recenti affermazioni ai media ha ampiamente dimostrato la sua palese mancanza di conoscenza del Territorio, così come la più totale incompetenza nel ramo sanitario.

Lei si è permesso di dichiarare che “le strutture sanitarie del Cantone coprono il fabbisogno di ogni Regione”; mentre io le rispondo che la Regione Moesa non ha strutture sanitarie ospedaliere a distanze ragionevoli. Da decenni infatti la Regione Moesa -per accordi intercantonali!!!- porta le urgenze mediche in Canton Ticino. Canton Ticino che in questo momento è al collasso della capacità medico-ospedaliera.

Le faccio pure notare che, data la presenza di tale accordo, i trasporti in ambulanza oltre San Bernardino NON vengono presi a carico dalle CM perché ingiustificati. I costi per tali trasporti verrebbero assunti dal Canton Grigioni? E le competenze linguistiche nel rapporto medico-paziente, come verrebbero garantite negli ospedali in regioni tedescofone? Intendo in particolar modo la questione del consenso informato prima di procedere a trattamenti di qualsiasi tipo (sempre ammesso e non concesso che lei sappia cos’è il consenso informato, cosa di cui francamente dubito!).

Alla sua elezione ero contento poiché mi aveva fatto buona impressione; ora, in caso di reale necessità di uno statista, sono profondamente deluso dalla sua palese incompetenza nel gestire la crisi. Ho in ogni caso la netta impressione che quando a Coira fa comodo, la Regione Moesa deve fare come il Ticino, quando vi disturba, non lo può più!

Distinti saluti

top

Ognuno desidera che la vita sia semplice, sicura e senza ostacoli; ecco perché i problemi sono tabù. L’uomo vuole certezze e non dubbi, risultati e non esperienze, senza accorgersi che le certezze non possono provenire che dai dubbi e i risultati dalle esperienze.

(Carl Gustav Jung)

 
Sponsors