• 14531 Chi fu quel desso!
Regionale
mercoledì 8 aprile 2020.
Crisi legata al coronavirus: tavola rotonda a Roveredo con rappresentanti della Regione Moesa

Il presidente del Governo Christian Rathgeb e il capo dello Stato maggiore di condotta cantonale, Martin Bühler, si sono incontrati oggi a Roveredo con il presidente della Regione Moesa, Christian De Tann, il granconsigliere di Roveredo, Manuel Atanes, il sindaco di Grono e granconsigliere Samuele Censi, il sindaco di Roveredo, Guido Schenini, nonché con il capo dello Stato maggiore di condotta regionale della Regione Moesa, Moreno Monticelli.

Durante l’incontro il presidente del Governo Christian Rathgeb ha assicurato sostegno alla Regione Moesa. La tavola rotonda è servita ad analizzare la situazione attuale con i rappresentanti locali del mondo politico ed economico e a discutere della situazione relativa alle richieste di aprire una finestra di crisi per singoli comuni della Regione Moesa. Inoltre in occasione dell’incontro vi è stato uno scambio di informazioni tra il capo dello Stato maggiore di condotta cantonale e il capo dello Stato maggiore di condotta regionale riguardo alla situazione attuale nella Regione Moesa e in Ticino nonché nelle altre regioni. È stato deciso di approfondire ulteriormente la comunicazione comune e la valutazione comune della situazione, in particolare in caso di adeguamenti delle misure da parte della Confederazione o del Cantone Ticino. In futuro andrà attribuita particolare priorità alla comunicazione da parte del medico cantonale relativa alla situazione sanitaria nelle valli meridionali.

Il Governo è consapevole della difficile situazione in cui si trovano in particolare la popolazione, i datori di lavoro e i lavoratori delle regioni grigionesi che confinano con l’Italia e con il Cantone Ticino. Il Cantone è a fianco delle regioni, farà tutto il possibile per aiutarle a far fronte alla situazione ed è aperto al dialogo.

A Roveredo, il presidente del Governo, il presidente della Regione nonché tutti i presenti hanno richiamato l’attenzione sulla necessità di attuare insieme le misure a tutela della salute della popolazione. È assolutamente necessario restare uniti, passo per passo, affinché questa crisi possa essere superata insieme anche dal punto di vista economico.

top

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità.
A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell’animo nostro.

Epicuro

 
Sponsors