• 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
  • https://www.vorsorge-gr.ch/it?source=ilmoesanom
  • https://www.vorsorge-gr.ch/it?source=ilmoesanof
Lettere dei lettori
venerdì 24 aprile 2020.
Steccata! Colpo ad effetto maldestro!
di Giuseppe Cerutti

Pubblichiamo volentieri la lettera del nostro amico Giuseppe nonché fedele lettore del nostro giornale!
Abbiamo ricevuto tutti, penso, la lettera di Pro Juventute con quella brutta frase ad effetto, brutta per non usare un altro termine e che in me ha suscitato effetti contrari alle suggestioni insite nel messaggio!
Grazie Giuseppe di Braggio!

Caro Giuseppe, responsabile de “Il Moesano” omonimo e coetaneo, caro Lulo, solo coetaneo, che ci addolcisci magistralmente la “pillola amara” di questi ultimi tempi, care e cari tutti che ogni tanto leggo.
Non so voi, ma io non ne posso più! Non passa un minuto che se leggi, ascolti, guardi, questo stramaledetto “carognavirus” non faccia parte della nostra vita. Tutto quello che i media ci propongono, è collegato a questo. Non c’è argomento, rilassante, interessante, istruttivo che esca da questo. Io, 73.enne, ho avuto ed ho ancora paura: la paura di morire. Penso sia naturale. Grazie a Carla, penso che ne sto venendo fuori. Ho figli e nipoti che non vediamo da mesi, ho conoscenti vicinissimi che purtroppo leggo giornalmente sulle ultime pagine dei nostri giornali. Ma quando stamattina, nella mia buca delle lettere, assieme alla polizza di versamento, ho trovato la frase “Io ho paura che mio nonno muoia”, allora mi son detto: adesso basta!
Non so come la pensate voi. E se cominciassimo ad essere un po’ più positivi?
Grazie, buona salute a tutte e a tutti!
Giuseppe Cerutti, Braggio

top

Se il tuo lume brilla più degli altri siine felice ma non spegnere mai il lume degli altri per far brillare il tuo.

Proverbio cinese

 
Sponsors