• 14531 Chi fu quel desso!
Editoriale
sabato 9 maggio 2020.
Andarsene in silenzio!

Possiamo ancora vedere la luce di stelle che non esistono più da secoli.
Così ancora ti riempie e folgora il ricordo di qualcuno che hai amato per poi vederlo andar via.
(Khalil Gibran)

Le belle considerazioni di Nicoletta Noi-Togni pubblicate nella rubrica "Lettere dei lettori" mi hanno fortemente commosso e nello stesso tempo mi hanno indotto ad allargare la visione e mi sono apparse le immagini dei camion militari che trasportano centinaia di bare verso lontani inceneritori!
Migliaia di vite, migliaia di storie, molte ancora da raccontare, sparite nel nulla!
Troncate!
Travolti e stravolti da un virus che in un baleno ha invaso il mondo cancellando speranze e affetti e insinuando nei sopravvissuti sospetti e paure!
Domani sarà la festa della mamma, la parola più dolce del nostro vocabolario, e sarà doveroso ricordare anche tutti i papà che, con tanti sacrifici insieme alle mamme, hanno iniziato a scrivere la nostra storia, storia che ora toccherà a tutti continuare per non vanificare quei sacrifici!


Giuseppe Russomanno
top

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità.
A qualsiasi età è bello occuparsi del benessere dell’animo nostro.

Epicuro

 
Sponsors