• 14930 Mascherina per ma...leducato!
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
Lettere dei lettori
mercoledì 27 maggio 2020.
Sciopero per il Clima pubblica il Piano d’azione in caso di crisi

Sciopero per il Clima ha presentato il Piano d’azione in caso di crisi. Questo piano di misure scientificamente fondato mostra come la crisi climatica e le conseguenze economiche causate dalla crisi del coronavirus possano essere contrastate contemporaneamente. Le misure politiche prese in questo momento saranno di grande importanza per i prossimi anni. È quindi importante avviare ora una transizione ecologica e sociale.

Combattere la crisi climatica e la crisi sanitaria contemporaneamente La crisi causata dal COVID-19 pone la nostra società a confronto con enormi sfide sociali, politiche ed economiche. Le decisioni prese ora sono cruciali e saranno decisive per i prossimi anni. Durante la crisi del coronavirus, tuttavia, anche la crisi climatica sta progredendo: incendi boschivi, siccità e invasioni di cavallette. In molti luoghi gli effetti dei cambiamenti climatici possono essere chiaramente percepiti in questo momento. I pacchetti di stimolo economico, che saranno adottati in un prossimo futuro, devono contribuire ad evitare il cambiamento climatico.

“Con la ricostruzione dell’economia la strada per un cambiamento è ora aperta. Abbiamo bisogno del coraggio di apportare cambiamenti di fondo per avviare una transizione ecologica e sociale” afferma Iris Schafer di Friborgo.

Le soluzioni di Sciopero per il Clima Da dicembre 2019 scioperanti per il clima e scienziate/i collaborano nella stesura del Piano d’azione per il clima. Questo piano intende mostrare come la Svizzera possa raggiungere un livello netto di emissioni di gas serra pari a zero e comprende tutti i settori che producono emissioni in Svizzera. Da questo piano sono state selezionate misure adeguate per la gestione della crisi del COVID-19, e con un forte effetto sul piano del clima. Il Piano d’azione in caso di crisi, suddiviso in settori, contiene 17 misure che mostrano come le conseguenze economiche della crisi coronavirus e la crisi climatica possano essere affrontate insieme.

Dare inizio ad un cambiamento ecologico e sociale Il Piano d’azione in caso di crisi verrà inviato a tutte/i le/i parlamentari. Sciopero per il Clima spera che il Parlamento adotti queste misure durante le sessioni estive e che di conseguenza concepisca un piano di stimolo economico rispettoso del clima. In aggiunta è necessario che un dibattito su soluzioni concrete e su come possa una società essere rispettosa del clima venga avviato tra la popolazione. "Per mesi la politica ci ha criticato per non aver proposto soluzioni concrete. Questo è esattamente ciò che stiamo facendo con il Piano d’azione in caso di crisi e ci aspettiamo che il Parlamento discuta e attui queste misure nelle sessioni estive", afferma Lena Bühler di Berna.

Il Piano d’azione in caso di crisi completo, disponibile anche su www.climateactionplan.ch .

top

Colpisci te stesso prima, per capire il dolore che daresti.

Proverbio cinese

 
Sponsors