• 14812 Grono - Tre autori per una serata speciale
  • 14796 Avviato il programma di prevenzione del tumore all’intestino per i Grigioni
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
Comunicati
sabato 30 maggio 2020.
Smentita presunta riduzione dell’offerta del Pronto Soccorso pediatrico dell’Ospedale Regionale di Mendrisio

La Direzione dell’Ente Ospedaliero Cantonale smentisce la notizia pubblicata da alcuni media online su una presunta riduzione dell’offerta del Pronto Soccorso pediatrico dell’Ospedale Regionale di Mendrisio.

Il tema della riduzione degli orari di apertura del PS pediatrico è stato oggetto di discussione quale possibile misura utile alla migliore gestione della crisi COVID. Tale misura, contrariamente a quanto riportato sui portali, non è mai entrata in vigore. L’EOC è dispiaciuto del disguido, alla cui origine si trova una comunicazione interna inesatta. L’EOC è cosciente dell’importanza che l’Ospedale Beata Vergine riveste per tutta la popolazione del Mendrisiotto, che a varie riprese in passato ha manifestato il suo apprezzamento per la struttura sanitaria. Il 25 giugno è già previsto un incontro fra la Direzione generale EOC, la Direzione locale OBV, una delegazione del Consiglio di amministrazione EOC e i granconsiglieri del Mendrisiotto per ascoltare le loro preoccupazioni e fornire le necessarie rassicurazioni in relazione con l’offerta sanitaria dell’Ospedale Beata Vergine.

top

“I bambini oggi sono dei tiranni. Contraddicono i genitori, ingoiano il loro cibo e tiranneggiano i loro insegnanti.”

Socrate

 
Sponsors