• 14617 Apphalthopolis
Politica
martedì 30 giugno 2020.
Comunicato del Municipio di San Vittore

Dall’inizio della pandemia Covid-19, il Comune di San Vittore, ha cercato in tutti i modi di proteggere la popolazione e i dipendenti da un virus che poteva avere effetti letali soprattutto sulla fascia anziana della popolazione.

Lo ha fatto adottando le misure che venivano prescritte dalla politica federale e cantonale e seguendo, per quanto concesso dal cantone dei Grigioni, le prescrizioni del Canton Ticino. Alla popolazione si deve riconoscenza per aver seguito fedelmente quest’ultime e per aver coscienziosamente ascoltato gli appelli del Municipio. I dipendenti dal canto loro hanno cercato di aiutare per quanto possibile la popolazione isolata nelle abitazioni mentre le istituzioni sanitarie, soprattutto quelle di primo intervento, si adoperavano senza sosta intervenendo tempestivamente dove necessitava. A tutte e a tutti un grande grazie da parte del nostro Municipio. Tutto ciò ha portato ad una fine della prima fase della pandemia con danni contenuti alle persone nel nostro Comune. Richiesta è comunque sempre ancora molta cautela ed attenzione perché una seconda fase della pandemia non è, in questo momento, certo da escludere. Richiamiamo perciò nuovamente alla coscienza individuale nell’adottare le misure di prevenzione che ben conosciamo mentre il Comune, quale istituzione e perciò investito di una responsabilità ben precisa a questo riguardo, continuerà a fare tutto il possibile per impedire al virus di propagarsi nuovamente.
In virtù di quanto sopra il Municipio di San Vittore – già vistosi costretto a rinunciare all’Assemblea comunale del 30 marzo u.s. – comunica alla popolazione di aver deciso di tenere la prossima assemblea solamente in data 7 settembre 2020. Questo non da ultimo perché, trattandosi di un’Assemblea comunale che deve offrire a tutti i cittadini con diritto di voto – a San Vittore oltre 500 persone – la possibilità di presenziare, non dispone certamente di una località che possa ospitare un grande numero di cittadini e cittadine mantenendo il metro e mezzo di distanza tra loro, sempre ancora richiesto dall’autorità superiore. Un primo esame di Assemblea all’aperto, come anche di votazione alle urne, è stato declinato dal Municipio in quanto i temi all’ordine del giorno non si prestano ad una simile procedura. Il Municipio desidera operare in tutta chiarezza e completezza: le stesse esigono la spiegazione verbale e la possibilità di rispondere esaurientemente alle domande della popolazione. I temi saranno, oltre al consuntivo e ai conti del Comune che presentano una situazione di stabilità finanziaria, il resoconto sulle vicende che riguardano la zona pattinaggio e lo spogliatoio e su altri progetti attuali nel nostro Comune. Prima della fine dell’anno poi – ricordiamo che coincide anche con la fine della legislatura 2017-2020 e che in novembre ci sarà la votazione del Municipio – un tema importante, quello delle revisione totale dello Statuto organico del Comune, da tempo già pronto per essere evaso sarà oggetto d’esame da parte dell’Assemblea. Ci saranno poi nuove informazioni sulla scuola in generale e sul progetto di nuovo edificio scolastico. A questo proposito rendiamo attenti che, durante tutto il mese di agosto la Palestra sarà occupata con la progettazione di questo importante oggetto. Seguiranno informazioni precise per la popolazione (quando verrà aperta l’esposizione dei progetti al pubblico, ecc.).
Anche gli eventi introdotti negli scorsi anni hanno subito, durante questa parte del 2020, una sensibile riduzione. La cosa dispiace particolarmente al Municipio che ha comunque il piacere di annunciare (sempre che non vi sia una recrudescenza Covid-19) lo svolgimento, per domenica 26 luglio 2020, dell’annuale festa in Palazi, promossa dal Comune patriziale in collaborazione con il Comune politico.
Annunciamo inoltre che le vacanze del Municipio avranno luogo dal 27 luglio al 24 agosto. Ciò che evidentemente non significa vacanza completa per il Municipio che si vedrà confrontato con la progettazione della nuova scuola e per i servizi di cancelleria ed amministrazione che offriranno, come solito, le loro prestazioni. Facciamo osservare che la squadra uscieri non sarà, durante l’estate al completo e chiediamo perciò alla popolazione comprensione a questo proposito.
La scuola ha da poco chiuso i battenti ed è anch’essa reduce da un’esperienza che, se è stata da un lato difficile ed inaspettata, ha comunque insegnato molto ai docenti e fatto emergere risorse e potenzialità. Si ringraziano il corpo insegnante e la direzione e si spera vivamente in un’estate rigenerante per i bambini e le loro famiglie.
A tutta la popolazione, auguriamo di cuore un’estate possibilmente sana e felice.
Per il Municipio: Nicoletta Noi-Togni

top

Il Maestro apre la porta, ma tu devi entrare da solo.

(Proverbio cinese)

 
Sponsors