• 14757 Greenday 2020 – Festa della sostenibilitÓ
  • 14730 Attenti a "Radar" c’Ŕ Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
Cultura
martedì 8 settembre 2020.
Incontro con la scrittrice Bego˝a Feijoo Fari˝a nella biblioteca comunale di Soazza

La Biblioteca Comunale di Soazza e la libreria Russomanno di Grono invitano alla presentazione del libro "Una fetta di mela secca" che avverrÓ presso i locali della Biblioteca il 17 settembre alle ore 20.00

Incontro con la scrittrice Bego˝a Feijoo Fari˝a giovedý, 17 settembre, alle 20, nella sala del centro culturale di circolo a Soazza. L’evento Ŕ organizzato dalla Biblioteca comunale di Soazza in collaborazione con la Libreria Russomanno di Grono e rientra nell’ambito delle manifestazioni organizzate in occasione della Settimana delle biblioteche grigioni, che si tiene appunto dal 14 al 20 settembre in tutto il Cantone.
L’incontro sarÓ l’occasione per BegonŃ Feijoo Fari˝a di presentare il suo ultimo romanzo “Per una fetta di mela secca”. Il libro racconta la difficile esperienza di una bambina di Cavaione (villaggio sopra Brusio) tolta alla famiglia e collocata in modo coercitivo in un istituto. Un’esperienza, questa, purtroppo vissuta da molti bambini e ragazzi in Svizzera tra gli anni Quaranta e Ottanta del secolo scorso.
BegonŃ Feijoo Fari˝a Ŕ nata in Spagna e si Ŕ trasferita in Ticino all’etÓ di 12 anni. Laureata in biologia, ha lavorato alcuni anni in ambito entomologico. Nel 2015 ha lasciato la professione di biologa e anche il Ticino per trasferirsi in Valposchiavo. Da allora si dedica quasi esclusivamente alla scrittura e al teatro. ╚ cofondatrice della compagnia teatrale inauDita. Ha giÓ pubblicato tre romanzi (compreso l’ultimo che presenta a Soazza) e alcuni racconti e ottenuto diversi riconoscimenti per i suoi lavori. ╚ presidente della sezione Valposchiavo della Pro Grigioni Italiano e direttrice artistica della stagione teatrale I MONOLOGANTI di Brusio.

top

“I bambini oggi sono dei tiranni. Contraddicono i genitori, ingoiano il loro cibo e tiranneggiano i loro insegnanti.”

Socrate

 
Sponsors