• 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
  • https://www.vorsorge-gr.ch/it?source=ilmoesanom
  • https://www.vorsorge-gr.ch/it?source=ilmoesanof
Lettere dei lettori
giovedì 8 ottobre 2020.
Tra campanilismo e cattiva pubblicità

Pubblichiamo la lettera pervenutaci a firma Arno Fasani ma che esprime il pensiero di un gruppo di dieci persone.

… Maggio 2019, canton Basilea, chiedendoci la nostra provenienza… sorrisini sarcastici… “ah voi abitate in quel paese dove politicamente tutti vanno così d’accordo…”
…Giugno 2020, canton Ticino, stessa domanda, stessa reazione…” ah già voi siete commissariati per la seconda volta (record svizzero!!!)…”
Ebbene, oltre all’evidente imbarazzo, il primo sentimento che si manifesta è l’incredulità… noi e assieme a noi tutta la popolazione di questo esempio di funzionalità, stiamo pagando delle imposte - anche sostanziose - per un comune dove da parecchi anni non si fa altro che litigare, dove la parola d’ordine è denigrare e demolire l’avversario politico.
• Dove non si propone nulla di nuovo.
• Dove non si attua nulla di positivo per il paese (anzi…).
• Dove si è stati capaci (chiaramente storie vecchie - mi si dirà – ma indicative) di demolire “el pont vecc ( 1500?) sulla moesa”, dove non si è fatto nulla per mantenere il lago Alva, la BM ( con la complicità del resto della valle), la piscina con campeggio, nulla per usufruire delle nostre acque a prezzi modici.
• Dove non si è opposta resistenza alcuna alle malefatte dell’USTRA (rotonde, strade superlusso…)
• Dove non si fa nulla per sistemare le strade del paese.
• Dove non si procede alla creazione di una vera pista ciclabile (se ne parlava già negli anni 90…!!!???).
• Dove continuiamo a votare crediti, ma niente viene eseguito.
• Dove…ecc. ecc
Tristezza, rabbia e vergogna altri sentimenti forti in questo momento, se si pensa che per la seconda volta siamo commissariati.
La signora Giacometti (giustamente) ci costerà parecchi soldi ( così come anni fa il signor Anastasi)… e noi non dovremmo provare rabbia e delusione per i nostri soldi sprecati e buttati al vento? (non me ne voglia l’ex sindaca di Bregaglia…).
A questo punto sorge spontanea una proposta: cari signori municipali, e specialmente caro sindaco, mettete mano al vostro portafoglio e partecipate alle spese create dalla vostra imperizia con almeno la metà dello stipendio percepito per il vostro “non lavoro” in municipio.
“Signori miei: siete stati eletti (quasi tutti…) - ricevendo la fiducia della popolazione - per cercare di fare il bene del paese, per risolvere una serie di problematiche con i soldi dei contribuenti… e non dimostrando alcun risultato, anzi…- tanto da portare alla soluzione dispendiosa e umiliante del secondo commissariamento in un decennio- ripetiamo signori miei, assumetevi le vostre responsabilità e dimostrate un po’ di umiltà”.

Fasani Arno

top

Se il tuo lume brilla più degli altri siine felice ma non spegnere mai il lume degli altri per far brillare il tuo.

Proverbio cinese

 
Sponsors