• 15804 Come le foglie in autunno!
Fuori regione
martedì 1 dicembre 2020.
Grigioni - Estensione dei trasporti pubblici

(ats) Con il cambio di orario, che avverrà il 13 dicembre, nel canton Grigioni crescerà l’offerta dei trasporti pubblici. A comunicarlo in una nota odierna è l’Ufficio retico dell’energia e dei trasporti.

Per quel che riguarda i collegamenti FFS con l’esterno del cantone, vi sarà un InterCity supplementare con partenza da Zurigo verso Coira alle ore 22:38 e dal capoluogo grigionese verso la città sulla Limmat alle ore 21:08.

Un ulteriore collegamento alle 17:37 completa la cadenza semioraria nelle ore di punta. Potenziato anche il servizio nei weekend. Inoltre, il venerdì sera alle ore 16:11 da Berna partirà un treno diretto per Coira.

Novità si segnalano anche per le Ferrovie retiche: nei giorni feriali a partire da Ilanz ci sarà un nuovo collegamento di primo mattino alle ore 05:24, che garantirà la coincidenza a Coira con l’InterCity per Zurigo. Sulla tratta Landquart-Klosters-Davos circolerà un nuovo collegamento quotidiano in partenza alle ore 23:55, in modo che gli utenti della Prettigovia e di Davos possano beneficiare anch’essi del della coincidenza per Zurigo.

Fra le altre cose, nei fine settimana l’offerta prevista dall’orario tra Landquart e Davos rispettivamente St. Moritz sarà poi potenziata.

Più vicini a Milano

Oltre all’ampliamento dell’offerta delle linee di bus a Coira, con la messa in esercizio della galleria di base del Ceneri, la durata del viaggio da Bellinzona verso Lugano e Milano si ridurrà di circa 15 - 20 minuti. Di questo approfitteranno anche i Grigioni, con una coincidenza a Bellinzona.

I Grigioni beneficeranno inoltre di tempi di percorrenza più brevi e di un raddoppio dei collegamenti con l’area metropolitana di Monaco di Baviera grazie a diversi adeguamenti edilizi e tecnici apportati alla rete ferroviaria tedesca. La tratta Coira-Monaco durerà 3 ore e 53 minuti anziché 4 ore e 35.

top

“Assumersi la responsabilità della propria infelicità è l’inizio del cambiamento.”

OSHO

 
Sponsors