• 15387 Giornata mondiale del libro nel Moesano all’insegna di Dante
  • 15386 San Vittore sempre più verde!
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
Comunicati
domenica 6 dicembre 2020.
Neve: traffico perturbato su strade e ferrovie, rischio valanghe

(ats) Le forti nevicate causano problemi al traffico ferroviario e stradale. Le precipitazioni nevose continueranno ancora fino a domani mattina. E il rischio di valanghe rimane alto.

In certe regioni del Ticino e dei Grigioni nevica ininterrottamente da venerdì mattina. Secondo MeteoSizzera, sul San Bernardino, a 1640 metri sul livello del mare, sono caduti 112 centimetri di neve. A Bosco Gurin (1486 m) i centimetri sono stati 98 e ad Adermatt (UR, 1438 m) 93.

Il rischio di valanghe rimane elevato - al livello 4 su 5 - in tutto il Ticino settentrionale, comprese le Centovalli, le valli meridionali dei Grigioni e l’Alta Engadina. In una fascia che va dal Vallese meridionale all’Oberland bernese, come pure nelle zone restanti dei Grigioni, il rischio di valanghe è al livello 3.

Questa mattina, la Matterhorn Gotthard Bahn ha annunciato l’interruzione temporanea dei collegamenti tra Andermatt (UR) e Sedrun (GR). Verso le 10.00 i treni hanno ripreso a circolare.

A causa del pericolo di valanghe, la Ferrovia Retica ha chiuso ieri sera la linea del Bernina tra Pontresina e Poschiavo. Anche la strada è chiusa e non sono quindi previsti bus sostitutivi.

Nei Grigioni, il traffico ferroviario è al momento interrotto anche tra S-Chanf e Scuol-Tarasp. Anche in questo caso, a causa del pericolo di valanghe non ci sono trasporti alternativi.

Le FFS consigliano ai passeggeri che viaggiano da e per Samedan/St. Moritz/Pontresina o viceversa di utilizzare la tratta Coira - Filisur (Albula). I treni sulla tratta per Landquart, Zernez e St. Moritz sono cancellati fino a nuovo avviso.

Le abbondanti nevicate provocano ritardi pure sulla "vecchia" linea del Gottardo, fra Göschenen (UR) ed Erstfeld (UR).

Secondo Alertswiss, anche la strada del Furka tra Hospental (UR) e Realp (UR) è chiusa per il pericolo di valanghe. Sulla stessa tratta sono fermi anche i treni per il trasporto di auto tra Oberwald (VS) e Realp (UR). Nel canton Uri è inoltre stata chiusa la strada del Susten tra Wassen (UR) e Färnigen (UR).

top

"Megghju aviri a chi fari cu centu briganti, ca cu nu stortu gnuranti."

È meglio aver a che fare con cento briganti piuttosto che con uno solo, ma stupido.

Proverbio calabrese

 
Sponsors