• 15387 Giornata mondiale del libro nel Moesano all’insegna di Dante
  • 15386 San Vittore sempre più verde!
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
Fuori regione
mercoledì 9 dicembre 2020.
Il Parlamento stanzia più soldi per la cultura

(ats) Il Gran Consiglio dei Grigioni ha mantenuto la promessa e ha stanziato più fondi per la cultura per il prossimo anno. Altri tre milioni di franchi svizzeri saranno infatti a disposizione degli operatori culturali nel 2021.

Il Parlamento cantonale si era già pronunciato nella sessione di ottobre a favore di ulteriori tre milioni di franchi, per un totale di dodici milioni di franchi nei prossimi quattro anni. Questo credito però non era stato inserito nel bilancio 2021, quindi oggi i deputati hanno dovuto confermare la decisione nell’ambito della discussione sul budget durante la sessione extra muros a Davos. Con 72 voti favorevoli e 36 contrari il Gran Consiglio ha ribadito la volontà di concedere un maggiore sostegno al settore culturale.

Il budget per la promozione economica è stato invece ridotto di 1,5 milioni di franchi. Negli ultimi anni l’Ufficio per l’economia e il turismo non ha quasi mai esaurito i fondi a sua disposizione.

Il Governo ha presentato al Parlamento una proposta con un deficit di 33,7 milioni di franchi su una spesa totale di 2,6 miliardi di franchi per il 2021. Il responsabile delle finanze Christian Rathgeb (PLD) ha tuttavia avvertito che a causa della pandemia di coronavirus, il bilancio è soggetto a grandi incertezze.

top

"Megghju aviri a chi fari cu centu briganti, ca cu nu stortu gnuranti."

È meglio aver a che fare con cento briganti piuttosto che con uno solo, ma stupido.

Proverbio calabrese

 
Sponsors