• 15804 Come le foglie in autunno!
Fuori regione
domenica 20 dicembre 2020.
EOC-CCT: basta polemiche. Nessuno sfratto, semplicemente rispetto delle regole.

In riferimento alle recenti esternazioni sui media da parte del Consiglio di Fondazione del Cardiocentro Ticino, il Consiglio di amministrazione dell’Ente Ospedaliero Cantonale (CdA EOC) ritiene triste che in tempi di grande crisi sanitaria come quella che stiamo vivendo, con tanti lutti, con tutto il personale sanitario oltremodo sotto pressione e sollecitato e tutti quanti psicologicamente provati, si dia spazio e fiato a queste sterili, personali e autoreferenziali polemiche. Il CdA EOC conferma, in questa fattispecie, il suo pieno sostegno al presidente Paolo Sanvido.

Di seguito il CdA chiarisce i fatti, con il solo interesse pubblico al centro delle proprie preoccupazioni.
- Il Presidente Sanvido, su incarico del CdA, ha risposto a una mail del Cardiocentro.
È una risposta istituzionale, concertata, oggettiva, necessaria e rispettosa.
- Il Prof. Moccetti, indiscusso pioniere del Cardiocentro, ha sempre sostenuto che avrebbe lasciato la propria attività il 31 dicembre 2020.
- A ulteriore riprova di questo fatto, lo stesso Cardiocentro ha fornito un elenco dei contratti di lavoro esistenti da trasferire a EOC. Questa lista non contiene il nome del Prof. Moccetti.
- Le direttive EOC, condivise dalla maggioranza degli ospedali pubblici, non consentono di proseguire l’attività clinica oltre i 70 anni, per ovvie ragioni.
Queste direttive sono state applicate in modo equo ad altri illustrissimi professori e predecessori del Prof. Moccetti, ottantaduenne.
Il CdA EOC è convinto che l’importante eredità del Prof. Moccetti e i suoi insegnamenti proseguiranno in quello che ha saputo tramandare. Un grande maestro, un grande “papà” è qualcuno che è anche in grado di tramandare il suo sapere, il suo entusiasmo e i suoi valori agli “allievi” che nel frattempo ha “fatto crescere”. In tal senso, i pazienti dovrebbero venire rassicurati e accompagnati dal proprio medico con fiducia ai successori che proseguono con lo stesso spirito, valori e competenza ciò che è stato loro donato e tramandato.
Il desiderio del nostro Consiglio di rendere omaggio al Prof. Tiziano Moccetti al momento del passaggio di testimone alla nuova direzione della sua opera è sentito e sincero.
Il COVID sta provocando lutti e ansia. Non abbiamo davvero bisogno di polemiche sterili e autoreferenziali. Nello spirito di unità che l’ha sempre guidato, il CdA invita tutti a comprendere il momento difficile e a muoversi con senso di responsabilità e abnegazione, come fa ogni giorno il nostro personale sanitario a ogni livello e in ogni struttura dell’EOC e del Cardiocentro.

top

“Assumersi la responsabilità della propria infelicità è l’inizio del cambiamento.”

OSHO

 
Sponsors