• 15626 Sporcaccioni equilibristi
Comunicati
martedì 5 gennaio 2021.
Programma agglomerato di Coira, presentazione in settembre

(ats) Estensione dei percorsi ciclabili, in particolare per la mobilità quotidiana tra Rhäzüns (GR) e Maienfeld (GR), nonché valorizzazione compatibile con gli insediamenti di tratti stradali molto trafficati all’interno degli abitati. Sono queste le principali misure del programma d’agglomerato (PA) di quarta generazione di Coira in vista della sua presentazione il 15 settembre prossimo. Lo indicano oggi in una nota le autorità retiche.

Tra gli altri provvedimenti contenuti nel nuovo agglomerato della capitale grigionese, vanno segnalati anche le ottimizzazioni intorno alle stazioni ferroviarie per garantire un cambio efficiente tra vettori di traffico e gerarchie di rete, come pure il collegamento trasversale in direzione Schanfigg (St. Luzibrücke) e la corsia di preselezione per svoltare a sinistra sul Rosenhügel a Coira.

Il perimetro del nuovo agglomerato di Coira comprende le regioni di Imboden, Plessur e Landquart e quindi anche i relativi comuni. In conformità alle direttive della Confederazione - che partecipa al finanziamento di misure per il miglioramento dell’infrastruttura stradale nelle città e negli agglomerati - il nuovo PA della capitale grigionese si concentra sui temi quali insediamento, paesaggio e traffico.

L’iter amministrativo prevede ora una consultazione presso i comuni, le regioni e i servizi specializzati del cantone, la presentazione del programma alla Confederazione sulla base di un decreto governativo, prima della sua pubblicazione definitiva a metà settembre.

top

“Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiacchieroni: la parola ce l’hanno tutti, il buonsenso solo pochi.”

CATONE IL CENSORE

 
Sponsors