• 15626 Sporcaccioni equilibristi
Lettere dei lettori
domenica 10 gennaio 2021.
Per garantire la salute dentale nelle case anziani, nelle istituzioni sociali e nei servizi offerti dai SACD

“La salute orale dei residenti nelle istituzioni per anziani e case di cura non è ad un livello particolarmente buono. Una visita odontoiatrica all’atto dell’entrata nell’istituto, effettuata da un medico dentista (o nel caso ideale dal medico dentista dell’istituto) e la successiva assistenza da parte di un’assistente di profilassi, unitamente ad un’efficace igiene orale effettuata dal personale di cura, portano ad un notevole miglioramento delle condizioni.” - Dr. G. Menghini, Clinica PPK, Centro di medicina dentaria dell’Università di Zurigo, ASSISTENZA MEDICO-DENTARIA NELLE CASE DI CURA, Edito da CURAVIVA Svizzera, autunno 2015.

Con la presente mozione chiediamo pertanto al Consiglio di Stato di adottare le necessarie misure di sua competenza, come pure di proporre se necessario eventuali modifiche di legge per garantire lo standard di assistenza dentale indicato dall’Associazione Curaviva Svizzera, che raggruppa le case anziani e le istituzioni sociali svizzere. L’intervento di igiene dentale annuale può essere assunto da un/una assistente di profilassi o da un/una igienista dentale (figura quest’ultima che ha il libero esercizio). L’obiettivo della mozione è di garantire lo standard di Curaviva per la salute orale nelle istituzioni per anziani, nelle istituzioni sociali residenziali per minorenni, invalidi e persone con dipendenze, come pure di integrare l’igiene dentale a domicilio tra i servizi offerti dai firmatari di un contratto di prestazione nel settore dall’assistenza e cura a domicilio.

Raoul Ghisletta, Claudia Crivelli Barella

top

“Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiacchieroni: la parola ce l’hanno tutti, il buonsenso solo pochi.”

CATONE IL CENSORE

 
Sponsors