• 15685 Ricicliamo la moda
  • 15626 Sporcaccioni equilibristi
Lettere dei lettori
martedì 26 gennaio 2021.
Apprendisti e tredicesima: un passo avanti, ma non è sufficiente!

Il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA) si ritiene soddisfatto della decisione del Gran Consiglio odierna riguardante la tredicesima per le apprendiste e gli apprendisti nel settore pubblico e parapubblico. È infatti stata approvata la modifica normativa che garantisce alle persone in formazione la tredicesima mensilità.

Nonostante il significativo passo in avanti, la modifica non è priva di lacune. Non vi è infatti alcuna garanzia che il salario degli apprendisti aumenti, con il conseguente rischio che le attuali 12 mensilità vengano ripartite su 13 mesi, riducendo il salario mensile degli apprendisti e mantenendo il salario annuale invariato. Il SISA rivendica dunque che alle apprendiste e agli apprendisti venga garantito un aumento salariale con l’inserimento della tredicesima mensilità, l’introduzione di un salario minimo di 1’000 CHF al primo anno di formazione e una riduzione delle ore di lavoro settimanali a 35 ore per tutti i settori. Infine auspichiamo che il Governo intervenga attivamente sul mercato del lavoro e nelle commissioni tripartite per introdurre la tredicesima anche per le persone in formazione impiegate nel settore privato!

top

L’uomo superiore comprende la giustizia e la correttezza; l’uomo dappoco comprende l’interesse personale.

(Confucio)

 
Sponsors