• 15804 Come le foglie in autunno!
Regionale
venerdì 9 aprile 2021.
Via libera al nuovo resort di San Bernardino

(ats) Il Governo retico ha approvato la revisione parziale della pianificazione locale di Mesocco che permette la costruzione del nuovo resort di San Bernardino.

Ha anche deciso di sostenere il rinnovo dell’impianto di atletica leggera di Landquart e la realizzazione della zipline di Churwalden.

Fra le numerose decisioni comunicate oggi dall’esecutivo grigionese, ne spiccano tre che riguardano turismo, sport e tempo libero.

Con la luce verde alla pianificazione territoriale di Mesocco, il governo permette la realizzazione di una struttura ricettiva in zona Acuforta, che sarà composta di un albergo e da appartamenti di vacanza gestiti come un albergo, con almeno 400 posti letto, una reception e un’area wellness.

Per la ristrutturazione dell’impianto di atletica leggera "Ried" a Landquart, l’esecutivo ha concesso un contributo di 1,25 milioni di franchi. Il progetto e stato giudicato di importanza cantonale e rappresenta la miglior struttura per la pratica dell’atletica leggera ad alto livello, alla quale fanno capo i migliori atleti grigionesi. Vi si tengono regolarmente gare a livello regionale, cantonale e nazionale. I costi complessivi del progetto ammontano a circa 6,5 milioni di franchi.

Per la costruzione della zipline - un cavo d’acciaio sospeso tra due punti a quote differenti al quale ci si aggancia per una discesa ad alta velocità - di Churwalden, che andrà a completare l’offerta turistica della zona, il Governo ha concesso un mutuo federale di 440’000 franchi e un contributo cantonale di 74’000 franchi. L’infrastruttura rientra nel quadro della Nuova politica regionale della Confederazione (NPR): se un progetto rispetta le direttive della NPR nonché i contenuti del programma di attuazione cantonale in materia di sviluppo economico, il Governo può concedere il relativo mutuo federale.

Il tracciato della zipline corre in pratica parallelamente a quello della seggiovia esistente di Churwalden-Pradaschier, con la medesima partenza ed il medesimo arrivo, e limita al minimo l’impatto a livello ambientale, avevano sottolineato i promotori del progetto.

top

“Assumersi la responsabilità della propria infelicità è l’inizio del cambiamento.”

OSHO

 
Sponsors