• 15626 Sporcaccioni equilibristi
Fuori regione
sabato 22 maggio 2021.
Vescovo Coira contrario a diocesi Zurigo

(ats) Non abbiamo bisogno di una diocesi di Zurigo. È quanto afferma il nuovo vescovo di Coira, Joseph Maria Bonnemain, in un’intervista pubblicata oggi dalla Schweiz am Wochenende. Egli preferisce "un vescovo di Coira che lavori spesso a Zurigo".

Bonnemain riconosce che il più popoloso cantone svizzero è un peso massimo nella diocesi. Ma per avere un suo vescovo, avrebbe bisogno di un ordinariato, un collegio, un seminario e una direzione diocesana. "Duplicare tutto questo non ha molto senso", secondo Bonnemain, per il quale è importante che il vescovo di Coira non stia solo seduto nel suo ufficio, ma viaggi per tutta la diocesi.

Il canton Zurigo fa attualmente parte della diocesi di Coira, che, oltre ai Grigioni, comprende Svitto, Uri, Glarona, Obvaldo, Nidvaldo. Conta circa 680’000 cattolici, la maggior parte dei quali, quasi 400’000, vive nel cantone Zurigo. La Svizzera centrale ne conta 200’000 e i Grigioni circa 90’000. L’idea di una diocesi per Zurigo risale agli anni Sessanta.

top

“Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiacchieroni: la parola ce l’hanno tutti, il buonsenso solo pochi.”

CATONE IL CENSORE

 
Sponsors