• 15804 Come le foglie in autunno!
Agenda
giovedì 17 giugno 2021.
Vertical per famiglie - Organizza Grin Festival

Grin Festival con l’aiuto del gruppo genitori scuole Roveredo presenta il primo Vertical adatto a tutta la famiglia : nipoti, nonni, genitori.
Partenza Domenica 27 giugno, alle 10.30 sul percorso che prende il via a Roveredo dalla località Gardelina con arrivo alla Tor de Bogian.

Non verranno redatte classifiche, la giornata è dedicata alla cultura dell’attività sportiva, della partecipazione, della solidarietà: tutti riceveranno un pacco gara proposto da Greenhope e uno sconto per il pranzo da consumare in uno dei grotti del paese.
Ai concorrenti alla partenza verrà consegnato un segnalibro artistico che verrà timbrato all’arrivo: oltre a rappresentare un invito alla lettura, potrà essere conservato dal partecipante come ricordo ed attestato di partecipazione.
Il percorso, immerso nella natura della sponda sud del fiume Moesa, prende il via dall’area di festa del Grin Festival e sale attraverso boschi di castagni centenari sul sentiero della val Traversagna per poi deviare ed arrivare alla magnifica Tor de Bogian, antica torre di segnalazione medioevale che domina la bassa valle offrendo un panorama impareggiabile.
Da non dimenticare, la finalità umanitaria della manifestazione: i 10 franchi del costo di iscrizione verranno interamente devoluti alla fondazione Greenhope che ha l’ obiettivo di offrire ai bambini che lottano quotidianamente contro la propria malattia dei momenti di piacere da passare in compagnia della propria famiglia e di altre persone, in maniera tale da incentivare anche uno scambio di esperienze.
Le preiscrizioni sono possibili sul sito www.grinfestival.ch, iscrizioni sul posto dalle 8.00 alle 10.00: attenzione, per motivi organizzativi il numero massimo di partecipanti ammessi è 120.
Dettagli all’indirizzo : https://www.grinfestival.ch/family-...

PDF - 173.6 Kb
Regolamento
PDF - 907.1 Kb
Locandina
top

“Assumersi la responsabilità della propria infelicità è l’inizio del cambiamento.”

OSHO

 
Sponsors