• 16876 A scanso di equivoci
  • 16858 Mata SWING a San Vittore
  • 16857 Dove sta ZAZAR?
Politica
giovedì 1 luglio 2021.
Coira - Contributo a favore del rinnovo della caserma della Guardia Svizzera Pontificia in Vaticano

Il Governo ha concesso alla «Fondazione per il Restauro della Caserma della Guardia Svizzera Pontificia in Vaticano» un contributo pari al massimo a 200 000 franchi dal finanziamento speciale Lotteria intercantonale a favore del rinnovo della caserma della Guardia Svizzera Pontificia. Negli scorsi dieci anni, le guardie provenienti dal Cantone dei Grigioni hanno prestato servizio nella Guardia Svizzera per l’equivalente complessivo di circa 86 anni. I Grigioni rientrano così tra i principali Cantoni di origine delle guardie.

La Guardia Svizzera Pontificia protegge il Papa dal 1506 e in questo modo contribuisce alla reputazione della Svizzera nel mondo. Le guardie svizzere pontificie abitano e vivono in Vaticano, all’interno di una caserma ormai antiquata, i cui edifici risalgono perlopiù al XIX secolo. Il rinnovo è indispensabile per creare gli spazi abitativi necessari alle guardie e alle loro famiglie e al contempo per renderli conformi agli standard sanitari attuali. Il finanziamento del rinnovo viene gestito da una fondazione creata appositamente. Stando alla domanda, i costi complessivi del progetto (incluso l’edificio provvisorio) ammontano a 50 milioni di franchi.

top

“Il politico diventa uomo di stato quando inizia a pensare alle prossime generazioni invece che alle prossime elezioni.”

WINSTON CHURCHILL

 
Sponsors