• 16507 Segnaletica ... incompleta!
Regionale
lunedì 7 febbraio 2011.
Documentario: Fuga verso la felicità

Gianna Bontempi di Cama e Zeo Grossi di Roveredo, sono due protagonisti mesolcinesi dell’interessantissima esperienza di scambio tra svizzeri e ragazzi tibetani in India, esperienza riportata nella trasmissione televisiva Storie di domenica 13 febbraio 2011 alle ore 20:45, sulla RSI LA1.


 
I due giovani mesolcinesi, in compagnia anche di Nayma Vogt frequentavano l’anno scorso il secondo anno della scuola Scuola Specializzata per le Professioni Sanitarie e Sociali. La docente Antonella Trabattoni ha suggerito uno scambio epistolare con dei ragazzi tibetani in India e i tre protagonisti sono pure stati scelti per girare questo documentario.
 

Descrizione presa da Storie:
Cos’hanno in comune un gruppo di ragazzi ticinesi, studenti presso la Scuola Specializzate per le Professioni Sanitarie e Sociali di Canobbio, e un gruppo di ragazzi tibetani, giovani profughi che vivono in esilio nel nord dell’ India, ospiti di uno dei cinque Tibetan Children Villages (noti, semplicemente, come TCV) voluti da Sua Santità il Dalai Lama per educare quelli che egli stesso definisce “i semi del futuro del Tibet”?
 

Il piacere di comunicare e di conoscere coetanei all’altro capo del mondo, certamente. Ma anche e soprattutto una volontà comune di porsi ed affrontare domande profonde che rispondono ad una esigenza comune: che ne sarà di noi, da adulti? In quale mondo vivremo? Come potranno, le nostre idee, contribuire a cambiarlo e a renderlo migliore, più solidale, più giusto, più sano e vivibile, a cominciare dalla natura che ci circonda?
 

Questi sono i temi che i giovani ticinesi e tibetani hanno dibattuto per oltre un anno; ora nel documentario di Matteo Bellinelli (che andrà in onda a Storie il 13 febbraio) si raccontano e si confrontano, allegri e pieni di ottimismo, e scoprono di avere molte cose in comune. Soprattutto, il coraggio e la speranza.
 

Potete visionare il lancio della TSI del documentario a questo link:

http://la1.rsi.ch/home/networks/la1/cultura/Storie/2011/01/11/storie-13-feb.html#Video

top

“In pace i figli seppelliscono i padri, mentre in guerra sono i padri a seppellire i figli.”

ERODOTO

 
Sponsors