• 16093 Fantasia o maleducazione?
Fuori regione
venerdì 23 luglio 2021.
Pianificare in sicurezza i grandi eventi pubblici

(ats) I Grigioni hanno sviluppato un proprio sistema per tutelare le perdite di guadagno dovute al Covid-19 per gli eventi pubblici di portata nazionale. È una garanzia di partecipazione ai costi non coperti delle manifestazioni con oltre 1000 partecipanti al giorno.

Un comunicato dell’Amministrazione cantonale precisa che dall’inizio del prossimo mese gli organizzatori di tali eventi pubblici possono presentare al Cantone la domanda per questa garanzia, che ha una validità fino al 30 aprile 2022.

Il sostegno cantonale e quello federale subentrano in caso di annullamento, di rinvio o di ridimensionamento di un evento a causa di un’epidemia. Gli organizzatori devono assumersi una franchigia di 5000 franchi e il 10% dei costi non coperti. La domanda di garanzia deve essere inoltrata prima dello svolgimento dell’evento.

Sarà possibile ottenerla soltanto nei casi in cui la manifestazione disporrà di un’autorizzazione di polizia sanitaria cantonale e se l’evento sarà rivolto a partecipanti provenienti anche da fuori cantone. Si intendono per esempio le manifestazioni sportive, gli eventi culturali, le fiere settoriali oppure quelle aperte al pubblico. L’Amministrazione retica può sostenere gli organizzatori con sede anche in un altro cantone, purché gli eventi pubblici si svolgano nei Grigioni.

top

Una causa non buona diventa peggiore quando si vuole difenderla.

Ovidio

 
Sponsors