• 15685 Ricicliamo la moda
  • 15626 Sporcaccioni equilibristi
Comunicati
lunedì 2 agosto 2021.
Da 25 anni lavora alla Coop

In questi giorni festeggia venticinque anni di servizio Antonella Gambina, capo reparto pane e formaggi alla Coop di Giubiasco.

«Sono una persona a cui piace cambiare e così è stato anche nel lavoro» afferma la collaboratrice che dopo l’apprendistato nel negozio scuola di Coop a Sant’Antonino, ha lavorato a Locarno Centro, Locarno Saleggi e a Taverne. «Il negozio scuola era davvero bello; eravamo tutti giovani e mi piaceva molto lavorare in quell’ambiente allegro», situazione che ha ritrovato anche in altri negozi: «dei colleghi e i clienti che ho incontrato in questi anni ho un buon ricordo».
Ma se è vero che alla signora Gambina piace cambiare, alcune esigenze più personali hanno influito su alcuni spostamenti: «desideravo avvicinarmi a casa e così Coop mi ha trovato un posto nel negozio di Sementina e poi Giubiasco».
Coop le ha pure permesso di mettere in evidenza le sue capacità: «fin dall’apprendistato mi piaceva il settore del pane e del formaggio e così ho potuto lavorare in questi ambiti e diventarne responsabile». A Taverne e a Castione svolgeva pure la funzione della «terza persona», cioè di chi prende in mano il negozio quando gerente e vicegerente non ci sono.
In questo quarto di secolo di cose ne sono cambiate molte, per esempio, nel settore del pane dove «sforniamo una quarantina di pani in negozio. È un lavoro in più ma che dà molte soddisfazioni perché così i clienti sono felici di portarsi a casa del pane fresco. Inoltre, sono notevolmente aumentate le qualità di pani rispetto a quando ero apprendista…».
Se da un lato l’offerta è cambiata, la clientela è rimasta sostanzialmente la stessa: «nonostante abbia lavorato in molti negozi, anche in quelli grandi, e mi riferisco a Giubiasco, la clientela è alla mano e fedele. Inoltre, ha apprezzato la nostra gentilezza e professionalità durante la pandemia e molti volti sono rimasti a fare la spesa da noi perché si trovano bene».



Ad Antonella Gambina vanno le congratulazioni e soprattutto i ringraziamenti per l’impegno dimostrato per Coop in tutti questi anni.

top

L’uomo superiore comprende la giustizia e la correttezza; l’uomo dappoco comprende l’interesse personale.

(Confucio)

 
Sponsors