• 15941 "A" cercasi!
Comunicati
domenica 31 ottobre 2021.
KEVIN GILARDONI SI LAUREA CAMPIONE PRO DEL LAMBORGHINI SUPER TROFEO EUROPA CON L’OREGON TEAM E LEONARDO PULCINI

Kevin Gilardoni si è rifatto con tutti gli interessi. Dopo avere perso lo scorso anno il titolo nell’ultima gara del Paul Ricard, il pilota dell’Oregon Team si è laureato a Misano campione 2021 del Lamborghini Super Trofeo Europa al termine di due gare "thrilling".

Un successo che Gilardoni ha condiviso con il suo compagno di squadra Leonardo Pulcini, assieme al quale è stato protagonista di una stagione straordinaria, condita dalle quattro vittorie ottenute al Paul Ricard, a Zandvoort e Spa-Francorchamps.

Un titolo comunque tutt’altro che scontato, visto che Gilardoni e Pulcini giungevano a questo sesto e conclusivo appuntamento della stagione con soli otto punti di vantaggio nei confronti dell’olandese Max Weering, ancora una volta affiancato dall’esperto Loris Spinelli, assieme al quale si era imposto nelle due gare disputatesi nel più recente round del Nürburgring.

Il giorno prima lo stesso Spinelli aveva ottenuto la pole e il relativo punto al termine del primo turno di qualifica. Ma Pulcini nella seconda sessione aveva subito risposto mettendo tutti alle sue spalle. Quindi, questa mattina, una Gara 1 sfortunata, conclusasi con un ritiro a causa di un problema dopo soli 11 giri, mentre al volante si trovava proprio Gilardoni. Tanta amarezza, anche in considerazione che Weering era riuscito a ridurre a soli quattro punti il proprio gap dal binomio dell’Oregon Team.

In Gara 2 Pulcini ha quindi mantenuto il comando della pole, rimanendo in testa per tutto il suo primo stint ma venendo rallentato nelle fasi conclusive dello stesso da alcuni doppiati più lenti. Col risultato che dopo il pit-stop Gilardoni è rientrato in pista dietro a Spinelli. Poi la safety car, per l’uscita di una vettura nelle retrovie e al restart Spinelli ancora davanti a tutti, con Gilardoni (impegnato a sua volta a tener dietro l’altro olandese Glenn van Berlo) che a pochi minuti dalla fine è riuscito magistralmente ad infilarlo. L’abruzzese ha quindi provato a rispondere e a questo punto il contatto è stato inevitabile. Un contatto di cui Spinelli è stato colpevole, tanto da subire una penalizzazione di dieci secondi da scontare dopo l’arrivo. E al traguardo Gilardoni ha conquistato il sesto posto finale e il quinto della Pro, finendo davanti a Weering e Spineli e laureandosi così campione assieme a Pulcini.

"È stato un weekend pazzesco. Dopo avere concluso secondo lo scorso anno, alla mia prima stagione nel Lamborghini Super Trofeo Europa, ero obbligato a fare ancora meglio. E questo significava solamente vincere il titolo. Ci siamo riusciti, grazie all’ottimo lavoro svolto con Leonardo e con l’Oregon Team che voglio ringraziare. Così come ringrazio mia moglie, la mia famiglia e tutti i miei partner che mi hanno supportato", ha commentato Gilardoni.

Ma la sfida 2021 non si è conclusa. Sabato 30 ottobre inizieranno le qualifiche e la prima delle due gare delle Lamborghini World Finals che prenderà il via alle 17.55. Domenica Gara 2 scatterà infine alle 14.25, sempre con la diretta sul canale YouTube di Lamborghini Squadra Corse.

top

“Ai più bassi livelli della politica e al più alto livello della spiritualità il silenzio non aiuta mai la vittima, il silenzio aiuta sempre l’aggressore.”

ELIE WIESEL

 
Sponsors