• 16507 Segnaletica ... incompleta!
Ricordiamoli - i nostri cari
domenica 5 dicembre 2021.
Agostino Riedi: grazie per averci insegnato
di Nicoletta Noi-Togni

Agostino Riedi, conosciuto come Gustin, non c’è più. Il caro Gustin ci ha infatti lasciato lo scorso 23 novembre, dopo una vita trascorsa tutta a San Vittore. Chi non conosceva “el Gustin”? Lo vedevamo nelle strade del paese, in Chiesa ogni domenica, durante la settimana impegnato ad aiutare il fratello Callisto nel disbrigo di servizi e trasporti. Lavorava volentieri per la gente del paese, felice di poter essere utile. Una cara persona Gustin che, deceduto all’età di 77 anni ci chiedeva solo un po’ del nostro tempo, un po’ della nostra attenzione. Partendo da me stessa mi chiedo oggi se gliel’ho dato un po’ del mio tempo. Forse purtroppo no, perché questa vita, questo mondo, vanno troppo in fretta e non offrono spazio a chi chiede con umiltà, senza aspettarsi niente dagli altri. Forse proprio questo ci ha insegnato el Gustin: il chiedere poco, l’umiltà, l’accontentarsi di cose piccole, di una risposta breve, di un sorriso, di una tazza di caffè. Quanti di noi sono ancora capaci di accontentarsi di tutto ciò? E un insegnamento anche più grande ci ha dato Gustin: quello che ci fa guardare a noi stessi come persone insensibili, frettolose, consce solo di qualità che forse neppure abbiamo. Grazie Gustin per questo insegnamento. Cercherò di ricordarlo pensando alla tua molto familiare figura che, nelle strade del paese, non incontrerò più.

top

La guerra è opera degli uomini.
Donne e bambini possono partecipare solo come vittime.

(Tomislav Markovic)

 
Sponsors