• 17240 Urca, che FISICO!
  • 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Comunicati
giovedì 24 febbraio 2022.
Antenne per il brillamento di valanghe sulla strada del Maloja

(ats) Il Governo dei Grigioni ha deciso di realizzare antenne di brillamento per il distacco artificiale di valanghe nella zona soprastante la strada tra Sils e Plaun da Lej, in Engadina Alta. Negli ultimi anni il tratto è rimasto chiuso da due a undici giorni all’anno.

La strada del Maloja tra Sils/Föglias e Plaun da Lej, di circa 3,5 chilometri, si trova nella zona di pericolo di numerosi canali valangari e ogni anno viene chiusa per alcuni giorni per motivi di sicurezza. Le interruzioni di questo importante asse di traffico tra l’Engadina, la Bregaglia e la Valchiavenna, in Italia, comportano danni economici su entrambi i lati del confine. Il Cantone dei Grigioni sta definendo una soluzione in galleria che dovrebbe risolvere definitivamente il problema alla radice.

Stando alla comunicazione odierna dell’Ufficio tecnico dei Grigioni, i tempi di realizzazione del tunnel di circonvallazione saranno relativamente lunghi. Pertanto, in collaborazione con l’Istituto federale per lo studio della neve e delle valanghe (SLF), è stato allestito un piano di misure che prevede in particolare la realizzazione di antenne di brillamento per il distacco artificiale di valanghe in una parte dei 14 canaloni.

L’investimento di 1.57 milioni di franchi, assunto da Cantone dei Grigioni e dalla Confederazione, prevede anche la messa in sicurezza dell’Hotel Chesa Grischa, situato in una zona di Sils-Baselgia molto esposta alle slavine.

Il progetto è attualmente esposto pubblicamente fino al 24 marzo prossimo. Dopo l’approvazione definitiva da parte del Governo retico, si passerà alla fase operativa che terminerà nel prossimo autunno-inverno.

top

La politica è come la medicina: il suo unico compito è la scelta dei mali. Ogni legge è infatti un male perché costituisce sempre una infrazione alla libertà ma, ripeto, la scienza politica non ha altro compito che quello della scelta dei mali.
Jeremy Bentham

 
Sponsors