• 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
domenica 6 marzo 2022.
Le regole del traffico alla Maratona Engadinese

(ats) La Maratona Engadinese, la nota gara di sci di fondo che si terrà domenica 13 marzo per la 52esima volta, condizionerà fortemente il traffico in Engadina Alta. Per raggiungere l’Italia meglio scegliere la strada del Bernina.

Non può bastare la Polizia cantonale grigionese per regolare il traffico in Engadina Alta in occasione della tradizionale gara di sci di fondo che si tiene ogni anno nella seconda domenica di marzo.

Durante l’evento di domenica 13 marzo gli agenti della polizia saranno affiancati dai "cadetti del traffico" ("Verkehrskadetten"), dai poliziotti comunali della zona, dai militi della protezione civile e da agenti di sicurezza di società private.

Nel suo comunicato odierno, la Polizia cantonale invita i partecipanti ad utilizzare i bus navetta facendo capo ai parcheggi predisposti per automobili, camper e furgoni. Secondo le autorità, raggiungere l’Italia il giorno della Maratona attraverso la strada del Maloja sarà un’impresa molo ardua e lunga. La variante lungo la strada del Bernina e l’entrata in Valtellina per il valico doganale di Campocologno è molto consigliata.

Finora oltre 11’000 iscritti

A fine gennaio sul sito web dell’evento il direttore generale Menduri Kasper aveva dichiarato che ci era voluto "un po’ più di tempo rispetto agli altri anni per superare la soglia delle 10’000 iscrizioni". Tuttavia si riteneva comunque molto soddisfatto. Era molto contento anche della presenza del campione grigionese Dario Cologna.

Dopo due anni di interruzione a causa della pandemia, alla Maratona Engadinese 2022 si sono iscritti finora 11’162 sportivi. Questi i dati esatti di oggi su datasport.com, il portale che gestisce le adesioni alla gara.

top

“In pace i figli seppelliscono i padri, mentre in guerra sono i padri a seppellire i figli.”

ERODOTO

 
Sponsors