• 16507 Segnaletica ... incompleta!
Regionale
mercoledì 9 marzo 2022.
Grono - W le donne!

Serata oltremodo riuscita quella organizzata dalla Biblioteca Comunale in occasione della ricorrenza della giornata in onore delle donne.


Marilena Fontaine con la moderatrice Laura Ferraro

Aula Magna particolarmente animata nella serata dedicata alle donne e in particolar modo a quelle che svolgono lavori considerati o che erano considerati prettamente maschili. Il pubblico presente, quasi tutte donne, solo 4 gli uomini presenti tra cui il sindaco Samuele Censi che non ha voluto mancare l’appuntamento, ha particolarmente apprezzato il tema della serata e lo svolgimento della stessa data la vivacità con cui le protagoniste si sono presentate e mettendo in risalto il loro ruolo di pioniere o quasi e di un nuovo modo di intendere il proprio essere donna e di proporsi alla società senza timore, con la consapevolezza di potersi imporre in un ambiente che, come dicevamo, si pensava potesse essere coniugato solo al maschile!
Le otto donne, rappresentanti diverse professioni, hanno anche raccontato di come siano state accolte nei vari ambienti di lavoro e come siano state accettate da colleghi e superiori e, in certi casi, come siano state anche aiutate a superare le normali difficoltà legate alla professione! Segno questo che anche gli uomini hanno fatto propria la convinzione che le donne possono e devono partecipare alla vita sociale e lavorativa a pieno diritto!

JPEG - 64.4 Kb

Da sinistra: Tanja (maniscalca), Monica (autista veicoli pesanti), Rossella (maestra conducente), Clarissa (agente polizia), Sara (ingegnera civile), Marta (carpentiera), Martine (pompiera e graduata esercito) e Angelina (spazzacamino) con la conduttrice della serata Laura Ferraro e Marilena Fontaine

Un’altra serata all’insegna dell’armonia e della consapevolezza raccontata e vissuta dalle volontarie della Biblioteca di Grono che, nonostante le cautele dovute alla pandemia, continuano ad organizzare eventi di successo rendendo sempre di più la cittadina di Grono un polo di cultura!


Giuseppe Russomanno
top

“In pace i figli seppelliscono i padri, mentre in guerra sono i padri a seppellire i figli.”

ERODOTO

 
Sponsors