• 16507 Segnaletica ... incompleta!
Politica
giovedì 10 marzo 2022.
Perché candido al Gran Consiglio

Prima di tematizzare le questioni che più mi stanno a cuore, ritengo doveroso nei confronti dei lettori motivare la mia candidatura al Gran Consiglio.

Sono Eleonora Righetti di Cama e da 5 anni abito a Verdabbio, sono docente di scuola elementare e insegno da 4 anni a Castaneda, precedentemente ho lavorato nella sede di San Vittore.
Cosa mi spinge alla candidatura? Nella mia cerchia di conoscenze si ricade spesso nel discutere sulle problematiche legate alla società, all’ambiente e chi più ne ha più ne metta relative al nostro territorio. Le critiche vengono da sé, ma per indole, prima di criticare preferisco immergermi nelle questioni, capirle e trarne le dovute conclusioni, valutando in seguito quali siano le possibilità di miglioramento, di cambiamento e perché no, anche di mantenimento là dove tutto funziona. Ho 30 anni e sento di non potermi permettere di rimanere seduta a osservare ciò che mi circonda senza prenderne del tutto parte, lasciando che le cose vadano come non mi aspetto e criticarle comodamente seduta al bar. L’istruzione e le famiglie, il territorio e l’ambiente, l’energia e il traffico sono temi che solleticano la mia curiosità, tematiche che in un modo o nell’altro toccano ognuno di noi e meritano la nostra attenzione, la nostra opinione e la nostra visione futura. Ci sono tante altre questioni, come sicurezza e sanità, che non ho citato, ma che sicuramente stanno a cuore a tanti, me compresa, pilastri che la pandemia ci ha mostrato poter essere così fragili. Non ho speso parola sul lavoro, non per risparmiare, ma per poterne parlare in conclusione. La sicurezza economica nelle famiglie è alla base del benessere di ogni cittadino; tutti i giovani, future madri e futuri padri, coloro che già hanno una famiglia e che sono persone di buona volontà meritano una formazione e un lavoro decorosi. Solamente dopo aver posto queste premesse, mi sento legittimata a condividere in modo più approfondito le preoccupazioni e gli interessi della gente della regione, luogo del quale ne ho riconosciuto il vero valore vivendoci, ma anche tanto standone lontana durante soggiorni all’estero o per studi.

Eleonora Righetti, candidata al Gran Consiglio per l’Alleanza del Centro

top

“In pace i figli seppelliscono i padri, mentre in guerra sono i padri a seppellire i figli.”

ERODOTO

 
Sponsors