• 17240 Urca, che FISICO!
  • 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Cultura
lunedì 14 marzo 2022.
Premio letterario grigionese 2022 a Gion Mathias Cavelty

(ats) Il "Premio grigionese per la letteratura 2022", dotato di 10’000 franchi, è stato assegnato a Gion Mathias Cavelty per il suo romanzo "Innozenz" (2020). Lo ha indicato oggi la Fondazione Bündner Literaturpreis.

Cavelty è considerato un maestro dei metodi di scrittura postmoderna e delle sue inventive, indica la nota. Autore di romanzi, parodie, opere teatrali e radiodrammi, Cavelty ha sollevato per anni domande sulla lettura e la scrittura, sulle possibilità e i limiti del linguaggio.

Con il romanzo "Innozenz", l’autore porta "l’immaginazione ai suoi limiti". "Con il suo libro, rende possibile sperimentare il potere della letteratura", scrive il consiglio della fondazione, che funge anche da giuria.

Nel romanzo, la cittadina di Schwamendingen alle porte di Zurigo è afflitta da forze oscure. Per porre fine a complotti eretici, il Papa si rivolge a Sant’Innocenzo a Roma. La pura innocenza dell’uomo di chiesa è messa alla prova, e alla fine anche lui soccomberà alle forze del male.

Cavelty è cresciuto a Coira e oggi vive proprio a Schwamendingen (ZH). Il premio gli verrà consegnato il 23 maggio nella Biblioteca cantonale dei Grigioni a Coira.

top

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.

(Rita-Levi Montalcini)

 
Sponsors