• 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
giovedì 21 aprile 2022.
Uno di noi in Governo

In un Cantone che da molti, troppi anni a questa parte non vede presenti in Governo rappresentanti provenienti dalle valli grigionesi italofone, è quanto mai importante dare il nostro voto a un candidato della Bassa Engadina come Jon Domenic Parolini. Egli conosce molto bene le dinamiche interne al Governo stesso, ma anche le peculiarità e le esigenze delle regioni dei Grigioni che confinano con l’Italia.

Personalmente seguo con molta apprensione la concentrazione di potere nel Governo grigionese, ormai constatabile da più di un decennio, che considera solo candidati provenienti dalle regioni situate sull’asse di una linea immaginaria che parte da Disentis, passa da Coira e finisce a Davos; una fascia che, guarda caso, rappresenta la parte più popolosa del nostro Cantone. Anche il resto dei Grigioni ha il diritto di essere rappresentato in Governo, ma soprattutto il dovere di dare il proprio contributo, se necessario con una voce critica, per uno sviluppo sostenibile ed equilibrato di questo straordinario e variegato Cantone.

Per questo motivo, alle elezioni del 15 maggio prossimo venturo voto in maniera convinta Jon Domenic Parolini in Governo. Egli, ce lo dicono i fatti, è l’unico che può dare una voce anche alla fascia centrale e meridionale dei Grigioni, che rappresenta un’area geografica certamente meno popolosa rispetto alla fascia geografica settentrionale, ma che proprio per questo merita un particolare occhio di riguardo.

Alessandro Della Vedova

Già Presidente del Gran Consiglio retico

top

“In pace i figli seppelliscono i padri, mentre in guerra sono i padri a seppellire i figli.”

ERODOTO

 
Sponsors