• 16655 La memoria delle ciliegie
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Politica
lunedì 23 maggio 2022.
Auguri e…avanti!

L’elezione del Gran Consiglio del 15 maggio scorso ha fatto registrare un successo per le donne nei tre Circoli del Moesano. Ognuno dei quali conta oggi finalmente una donna tra i suoi eletti. Anche nel Circolo di Poschiavo è stata eletta una donna e a questo punto si puo’ ben dire che il sistema di votazione proporzionale per il Gran Consiglio ha fatto il suo effetto. Mi congratulo di cuore con le elette augurando loro di “vivere” questa carica con l’entusiasmo e la passione con le quali l’ho vissuta io.

Auguro anche alle donne che hanno candidato senza risultare elette di continuare sulla strada della politica attiva. Abbiamo bisogno del loro apporto anche a livello comunale. Un’analisi dell’Alta Scuola per il commercio e la tecnica di Coira condotta nei Cantoni di San Gallo, Appenzello Esterno, Zurigo e Grigioni ha svelato la mancanza di donne soprattutto negli Esecutivi comunali. Se le donne sono ben rappresentate negli organi scolastici non cosi nei Municipi: nei Grigioni la quota di presenze femminili si situa al 21 percento mentre solo 14 dei 101 Comuni del nostro Cantone è presieduto da una donna. In Svizzera solo circa un quarto dei seggi negli Esecutivi sono occupati da donne.
Come ho già avuto occasione di ricordare, iniziare la carriera politica a livello comunale costituisce un vantaggio sia per le donne che per gli uomini. Io non ho avuto occasione di farlo prima di entrare in Parlamento ed ho avvertito in seguito questa mancanza. Per questo e in considerazione della mancanza di donne attive in politica nei Comuni mi sento di incoraggiare le donne ad intraprendere anche la strada della politica comunale.
Intanto nell’ambito del progetto, denominato “Promo Femina”, sono già state emanate 120 misure che dovrebbero agevolare l’avvicinarsi alla politica comunale delle donne.

Nicoletta Noi-Togni

top

È conveniente che esistano gli dei, e, siccome è conveniente, lasciateci credere che esistano.

Ovidio (Publio Ovidio Nasone)

 
Sponsors