• 16655 La memoria delle ciliegie
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
lunedì 13 giugno 2022.
CORSI - Assemblea generale ordinaria 2022

Riuniti per l’assemblea generale ordinaria 2022 della CORSI, i 128 soci presenti hanno approvato tutti i temi all’ordine del giorno, dal nuovo nome per la società regionale al Documento programmatico CORSI 2025 con le relative modifiche statutarie. Hanno inoltre proceduto a una nomina nel Consiglio del pubblico.



L’assemblea generale ordinaria 2022 della CORSI, tenutasi sabato 11 giugno nell’auditorio Stelio Molo della RSI a Besso, ha visto la partecipazione di 128 soci. In apertura il presidente SSR Jean-Michel Cina ha presentato la rinnovata Strategia nazionale dell’Associazione mantello SSR, che mira a rafforzare la SSR anche in vista delle sfide politiche che l’attendono, in particolare l’iniziativa per la riduzione del canone a 200 franchi. “Difendere la SSR è difendere la Svizzera”, ha sottolineato. ll presidente della CORSI Luigi Pedrazzini ha quindi ripercorso il 2021 della società regionale: un anno intenso, seppure condizionato dalla pandemia, che ha visto in particolare la finalizzazione del Documento programmatico CORSI 2025, la realizzazione di una nuova strategia di comunicazione e un rafforzamento del confronto costruttivo e positivo con la direzione RSI su molti fronti.
L’assemblea ha quindi approvato la nuova denominazione della società regionale, una modifica resasi necessaria a seguito dell’approvazione della rinnovata Strategia nazionale: il nuovo nome è SSR.CORSI.
| soci hanno dato luce verde anche al Documento programmatico CORSI 2025, elaborato con l’obiettivo di dare maggior continuità ed efficacia al lavoro della società cooperativa, profilandone in modo più chiaro il ruolo nei confronti del pubblico ma anche dell’azienda radiotelevisiva (RSI). È stata approvata anche la relativa revisione parziale degli statuti, proposta all’assemblea dal Consiglio regionale con l’intento di chiarire e facilitare l’attuazione degli obiettivi programmatici.
Per il posto vacante nel Consiglio del pubblico, su proposta della Federazione Associazioni Femminili Ticino Plus (Faft Plus), è stata nominata per acclamazione Vania Castelli.
| soci hanno approvato inoltre il Rapporto di attività ei Conti societari 2021.
L’assemblea è stata infine l’occasione per porgere un caloroso e sentito saluto e ringraziamento alla segretaria generale Francesca Gemnetti, che andrà in pensione alla fine di giugno, e per dare il benvenuto alla nuova segretaria regionale Laura Méar, che entrerà in carica da luglio.
top

È conveniente che esistano gli dei, e, siccome è conveniente, lasciateci credere che esistano.

Ovidio (Publio Ovidio Nasone)

 
Sponsors