• 17035 Biblioteca Comunale di Grono - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Politica
venerdì 24 giugno 2022.
Grono - Seduta di Consiglio Comunale del 22 giugno 2022

Mercoledì 22 giugno 2022, il Legislativo di Grono, presieduto dalla Presidente signora Monica Decristophoris, è tornato all’opera e ad inizio seduta, d’intesa con l’Esecutivo, ha voluto omaggiare i due neoeletti deputati in Gran Consiglio, la signora Eleonora Righetti e il signor Samuele Censi. Mai prima d’ora Grono aveva avuto due suoi rappresentanti diretti in Gran Consiglio nello stesso tempo e oltre a ciò la signora Righetti è anche la prima donna Gran Consigliera del nostro Comune.


Neoeletti in Gran Consiglio, sig.ra E. Righetti e sig. S. Censi

Il principale tema all’ordine del giorno è stato l’esame dei conti 2021. Il Comune ha chiuso lo scorso anno con un avanzo d’esercizio di CHF 928’077.20 (spese correnti per CHF 8’414’156.33 e ricavi correnti per CHF 9’342’233.53) a fronte di un disavanzo preventivato di CHF 221’160.00. Fra le spese operative sono stati conteggiati importanti ammortamenti per un totale di CHF 1’863’689.64, di cui ammortamenti ordinari di CHF 752’091.80 e supplementari di CHF 1’111’597.84.

Questa situazione favorevole è da ricondurre principalmente ad entrate maggiori rispetto al preventivo, in particolare per ciò che concerne il gettito fiscale sulle persone fisiche, le imposte alla fonte e l’imposta fondiaria, nonché le imposte sulle donazioni e successioni non preventivabili. Anche il buon andamento immobiliare (imposta sui trapassi) riscontrato già negli ultimi anni ha fatto la sua parte.

Si fa notare che alcuni investimenti previsti nel 2021 non sono iniziati secondo le previsioni, essi verranno realizzati nel corso del 2022/2023. Considerati l’attuale autofinanziamento, migliorato sostanzialmente, e la diminuzione del debito pubblico a medio termine potremo concretizzare nuovi importanti progetti.

Sarà comunque importante gestire con una certa prudenza e oculatezza le risorse a nostra disposizione, in quanto diverse voci di spesa sono dettate dalle leggi superiori (Confederazione e Cantone) e quindi non direttamente influenzabili dal Comune.

Oltre che essere frutto del graduale processo di consolidamento finanziario avviato alcuni anni fa, l’attuale situazione finanziaria positiva di Grono, è da attribuire per buona parte anche alla dinamicità, rispettivamente all’attrattività del nostro Comune, fattori questi che si sono consolidati negli ultimi anni.

In sintesi il Legislativo ha:

- approvato all’unanimità il consuntivo 2021;
- approvato all’unanimità la permuta fondiaria tra il Comune di Grono e la Talina AG, Grono, la quale prevede la cessione da parte del Comune alla Talina AG di parte del fondo no. 209 RF Grono (ex sedime RhB), rispettivamente la cessione da parte della Talina AG al Comune del fondo no. 2363 RF Grono;
- approvato all’unanimità il credito di CHF 90’000.00 per la manutenzione/il rinnovamento dei parchi giochi in zona Multiuso a Grono e Centro paese a Verdabbio, rispettivamente la sostituzione delle panchine in legno a Leggia;
- nominato i propri delegati (7 delegati diretti, 4 supplenti e 1 revisore) in seno alla Corporazione Intercomunale Depurazione Acque Bassa Mesolcina (CIDA), per il periodo di carica 2022-2025

Il Municipio si dichiara soddisfatto e guarda con fiducia alle sfide future, consapevole che la situazione finanziaria è migliorata e ringrazia il Legislativo e la popolazione per la fattiva collaborazione.

MUNICIPIO DI GRONO

top

Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.

(Paulo Coelho)

 
Sponsors