• 16757 Sulle creste tra Grigioni e Ticino
  • 16507 Segnaletica ... incompleta!
Comunicati
martedì 5 luglio 2022.
11 autopostali elettrici tra Coira e Bad Ragaz dal 2023

(ats) I primi autopostali elettrici nel canton Grigioni circoleranno tra Coira e Bad Ragaz dalla prossima primavera. AutoPostale ha ordinato undici autobus a batteria. Responsabile dell’infrastruttura di ricarica è il fornitore di energia retico Repower.

Il governo grigionese e l’Ufficio federale dei trasporti (UFT) hanno concordato di coprire i costi aggiuntivi nell’ambito del regolare finanziamento del trasporto regionale di passeggeri, indicano oggi in un comunicato congiunto AutoPostale e Repower. Anche il canton San Gallo è coinvolto.

Ad essere convertite al trasporto elettrico nel primo trimestre del 2023 saranno le linee Coira-Trimmis-Untervaz e Coira-Haldenstein, Landquart-Mastrils, Bad Ragaz-Läsch-Maienfeld-Jenins-Landquart e Lanquart-Igis-Untervaz Stazione.

Solo corrente rinnovabile grigionese

Visto che gli autobus a batteria hanno un’autonomia diversa dagli autobus a diesel, si dovrà adattare a pianificazione operativa e formare il personale di guida. Per la ricarica delle batterie nei depositi di Trimmis e Bad Ragaz e nelle stazioni di Untervaz e Landquart, sarà utilizzata esclusivamente energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili dei Grigioni, precisa la nota.

In Svizzera sono attualmente in funzione solo cinque autopostali elettrici. AutoPostale prevede di arrivare a 100 veicoli elettrici entro la fine del 2024 e di arrivare ad essere completamente indipendente dai combustibili fossili a partire dal 2040.

top

Chi non sa sorridere non apra bottega.

(Proverbio cinese)

 
Sponsors