• 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17218 Presentazioni librarie - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Cultura
giovedì 11 agosto 2022.
Salvato il vecchio ponte sul San Bernardino

(ats) Il vecchio ponte ad arco in pietra "Casott", sulla via del San Bernardino, non sarà smantellato come volevano il comune di Rheinwald e l’Ufficio tecnico cantonale dei Grigioni a causa del pericolo di crollo: numerosi ricorsi lo hanno infatti salvato.

Nel maggio 2020, le autorità avevano deciso per motivi di sicurezza di eliminare il vecchio ponte "Casott", in località Marscholegg, un paio di chilometri a valle del Passo del San Bernardino. Ma le obiezioni inviate all’Ufficio tecnico cantonale, fra cui una sua presa di posizione dell’Ufficio cantonale dei monumenti storici, sono state numerose, precisa un comunicato odierno del Governo grigionese.

Va anche rilevato che l’antico ponte ad arco in pietra figura come "oggetto di importanza nazionale" nell’Inventario federale delle vie di comunicazione storiche della Svizzera. È stato classificato come "percorso storico con sostanza".

Per questi motivi e di comune accordo, l’Ufficio tecnico e il comune di Rheinwald hanno deciso di annullare il progetto di rimozione e di preservare il ponte. Ora questo tratto stradale sarà ceduto al comune interessato e non farà più parte della rete stradale cantonale.

Per garantirne la sua conservazione, l’arco in pietra sarà impermeabilizzato con una copertura di materiale di livellamento e alcune pietre saranno nuovamente ancorate alla struttura. Per sicurezza il comune sta intanto costruendo una recinzione in legno.

top

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.

(Rita-Levi Montalcini)

 
Sponsors