• 17226 Un tè con Soroptimist Moesano
  • 17218 Presentazioni librarie - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Fuori regione
lunedì 22 agosto 2022.
Introduzione della nuova serie di passaporti svizzeri

La nuova serie di passaporti svizzeri sarà introdotta il 31 ottobre 2022. Il design dei passaporti è stato completamente rinnovato, mentre la loro funzione e la procedura di rilascio restano invariate. Tutti i passaporti rilasciati finora conservano la loro validità fino alla data di scadenza ivi indicata.

L’attuale passaporto svizzero ha ormai più di vent’anni. L’ultimo rinnovo risale al 2006 quando è stato adeguato agli standard di sicurezza dell’epoca che prevedevano l’introduzione della biometria. Gli attuali standard di sicurezza rendono ora necessario un aggiornamento della serie di passaporti svizzeri.

Il passaporto svizzero mantiene la sua tradizionale copertina rossa. Oltre ai 26 Cantoni, trova ora spazio in una pagina riservata ai visti anche la «Quinta svizzera» rappresentata dalle svizzere e dagli svizzeri residenti all’estero.

Tutti i passaporti rilasciati finora rimangono validi fino alla data di scadenza ivi iscritta. Chi desidera ricevere il passaporto nella sua nuova veste grafica deve fissare un appuntamento per registrare i dati biometrici presso il competente ufficio dei passaporti o la competente rappresentanza svizzera all’estero per una data successiva al 31 ottobre 2022.

La procedura di rilascio è invariata, così come la personalizzazione e la spedizione del passaporto che continueranno a essere garantiti dall’Ufficio federale delle costruzioni e della logistica (UFCL). È inoltre tuttora possibile usufruire dell’offerta combinata di passaporto e carta d’identità. In tal caso l’offerta si compone dalla versione più attuale dei rispettivi documenti d’identità.

La nuova serie di passaporti svizzeri include il passaporto ordinario, il passaporto diplomatico, il passaporto di servizio, il titolo di viaggio («passaporto per i rifugiati») e il passaporto per gli stranieri che vivono in Svizzera. Il passaporto d’emergenza con il nuovo design sarà introdotto solo in un secondo momento e andrà a sostituire l’attuale passaporto provvisorio.

top

Ho perso un po’ la vista, molto l’udito. Alle conferenze non vedo le proiezioni e non sento bene. Ma penso più adesso di quando avevo vent’anni. Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente.

(Rita-Levi Montalcini)

 
Sponsors