• 17035 Biblioteca Comunale di Grono - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Varie
mercoledì 28 settembre 2022.
Seconda edizione di "Lettere dalla Svizzera alla Valposchiavo"

(ats) La seconda edizione del festival letterario "Lettere dalla Svizzera alla Valposchiavo" si terrà dal 7 al 9 ottobre a Poschiavo (GR). Numerosi gli ospiti provenienti da tutte le regioni linguistiche della Svizzera.

Il tema di quest’anno ruota attorno alle case, "quelle materiali e quelle dell’anima", indica una nota odierna degli organizzatori.

Il festival si aprirà venerdì 7 ottobre alla Casa Torre di Poschiavo con una performance musicale creata e interpretata dalla scrittrice Melinda Nadj Abonji e dalla pianista Simone Keller, Premio svizzero di musica 2022.

Tra gli ospiti principali lo scrittore svizzero di lingua tedesca e originario di Bagdad, Usama Al Shahmani, che presenterà il suo nuovo romanzo "Der Vogel zweifelt nicht am Ort, zu dem er fliegt" (Limmat Verlag). Per l’occasione, sarà presente anche il suo traduttore Sandro Bianconi che ne ha tradotto un breve estratto in italiano appositamente per il festival, prosegue la nota.

Non mancheranno anche gli ospiti di lingua italiana, fra cui il poeta Yari Bernasconi, Premio svizzero di letteratura 2022 per "La casa vuota", e la scrittrice Olimpia De Girolamo.

A Poschiavo ci sarà anche la scrittrice giurassiana Elisa Shua Dusapin, nata nel 1992 da padre francese e madre sudcoreana, che con i suoi romanzi ha già riscosso un importante successo tra cui il Premio svizzero di letteratura nel 2019 per "Les Billes du Pachinko".

Il festival è stato ideato ed è coordinato da Begoña Feijoo Fariña, scrittrice e promotrice culturale in ambito teatrale. Fanno parte del comitato di programmazione lo scrittore e traduttore Walter Rosselli e il poeta e promotore culturale Fabiano Alborghetti, presidente della Casa della letteratura per la Svizzera italiana. L’edizione 2022 si avvale della collaborazione di Ruth Gantert, redattrice responsabile di Viceversa Letteratura.

top

Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.

(Paulo Coelho)

 
Sponsors