• 17035 Biblioteca Comunale di Grono - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Comunicati
lunedì 3 ottobre 2022.
Il programma polisportivo «0712 – Tutto intorno allo sport» ha preso il via 03.10.2022

Attività sportive variegate e diversificate: questo è l’obiettivo principale del nuovo programma polisportivo «0712 – Tutto intorno allo sport». Il programma lanciato dall’Ufficio per la scuola popolare e lo sport avvicina i bambini di scuola elementare, ossia tra i 7 e i 12 anni, da qui il nome, a una vasta gamma di discipline sportive e di forme di base del movimento. Da agosto, i primi allenamenti vengono svolti presso le organizzazioni partecipanti e si è già tenuta una seconda formazione delle istruttrici e degli istruttori.

Il programma «0712» offre 35 lezioni sportive, suddivise tra due fasce d’età, che comprendono tutte le forme di base del movimento. Ciò permette anche alle istruttrici e agli istruttori con meno esperienza in diverse discipline di proporre allenamenti interessanti e diversificati. Tutte le lezioni sono compatibili con «Gioventù+Sport» e con il Piano di studio 21 e possono quindi essere implementate direttamente nell’attività delle società sportive e delle scuole. Numerose organizzazioni hanno individuato questo potenziale e l’interesse nei confronti del programma «0712» è grande. 12 società sportive e scuole hanno già avviato la loro offerta polisportiva in agosto e l’offerta «0712» riscuote successo dall’Engadina alla Regione Viamala e dalla Surselva alla Prettigovia.

Avvincente formazione «0712»
Tutte le istruttrici e tutti gli istruttori attivi in un’offerta «0712» ricevono una preparazione preliminare con una divertente formazione «0712». Alla formazione familiarizzano con il sistema «0712», ricevono informazioni in merito alle variegate possibilità di attuazione e su come è possibile integrare il programma polisportivo nella loro offerta. Tuttavia, la formazione intende soprattutto avvicinare gli istruttori e le istruttrici alle lezioni. È quello che è successo di recente a Coira: nella palestra Montalin, 22 istruttrici e istruttori curiosi e motivati hanno sperimentato direttamente cosa significa polisportività. Le due monitrici Ladina Ehrler-Scharplatz e Isa Rest-Rivero hanno tenuto il pomeriggio di formazione e hanno illustrato la variopinta molteplicità delle lezioni «0712». Tutti si sono lasciati travolgere dalla varietà di idee, giochi ed esercizi che le due donne avevano preparato in modo sistematico. L’entusiasmo di Ladina e di Isa – le fondatrici di «LaIsa Polysport» – ha contagiato tutti i partecipanti. «Le lezioni sono eccellenti. Ben strutturate, descritte nei dettagli e variegate. Le illustrazioni e le numerose schede supplementari rispondono a tutte le domande. Tutto fantastico!» osserva con entusiasmo una partecipante.

Visita a un allenamento «0712»
E come viene recepito tutto questo dai bambini? La visita a un allenamento «0712» a Trimmis a un mese dall’avvio del programma fornisce la risposta: molto bene! Dall’estate, i giovani ginnasti del ciclo inferiore della società di ginnastica di Trimmis partecipano a lezioni secondo il programma «0712» e sia le istruttrici sia i bambini apprezzano i giochi e gli esercizi divertenti e variegati. Corsa, salto, lancio e arrampicata vengono svolti con grande impegno. Le istruttrici «0712» Yvonne Kindschi e Sandra Uehli hanno inoltre dichiarato: «Per noi, un allenamento diversificato era importante anche prima del programma 0712 – ma ora, per la preparazione possiamo trarre molta ispirazione da 0712 e proponiamo giochi ed esercizi nuovi per tutti. Così i bambini si divertono e noi abbiamo la certezza che vengono confrontati con aspettative e al contempo incoraggiati in modo diversificato.» In particolare le istruttrici apprezzano il fatto di poter rimanere flessibili nonostante le direttive e di poter ad esempio mantenere rituali consolidati.

Evidenze del progetto pilota
Il programma «0712» è stato testato come progetto pilota nel primo semestre dell’anno scolastico 2021/22 presso due località con in totale tre gruppi. Dal riscontro è emerso in particolare che ben il 60 per cento dei genitori sceglie consapevolmente un’offerta sportiva diversificata per i propri figli e che un altro quarto dei genitori desidera sia un’offerta diversificata sia un’offerta specifica per disciplina sportiva. I bambini hanno apprezzato l’ampia varietà e le istruttrici e gli istruttori hanno menzionato in particolare le lezioni dettagliate, descritte in modo comprensibile e illustrate in modo professionale. I risultati sono confluiti nella struttura definitiva del programma. Il sostegno finanziario alle organizzazioni partecipanti da parte del Cantone è inizialmente garantito fino al 2025.

top

Vista dai giovani, la vita è un avvenire infinitamente lungo. Vista dai vecchi, un passato molto breve.

(Arthur Schopenhauer)

 
Sponsors