• 17035 Biblioteca Comunale di Grono - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Politica
domenica 23 ottobre 2022.
Il Gran Consiglio è favorevole alla nuova Scuola universitaria

(ats) Il Gran Consiglio retico ha discusso e approvato il credito di quasi 180 milioni di franchi per la costruzione del nuovo centro per la Scuola universitaria professionale dei Grigioni (SUP GR). La decisione finale spetterà al Popolo grigionese nella prossima primavera.

Grazie al nuovo campus, ubicato alla Pulvermühlestrasse di Coira, si potranno abbandonare le numerose sedi della SUP GR che attualmente sono distribuite sul territorio del Comune di Coira. La struttura futura di circa 40’000 metri quadrati potrà ospitare circa 2000 studenti e si troverà a poca distanza dalla stazione di Coira Ovest e dei centri sportivi e ricreativi della Obere Au e del Rossboden.

Nel corso del dibattito di entrata in materia, praticamente tutti i rappresentanti dei gruppi politici si sono dichiarati favorevoli a quello che è stato definito "un progetto generazionale". Sarà importante per la preparazione futura delle risorse umane specializzate di cui l’economia grigionese ha tanto bisogno. Sarà fondamentale perché permetterà di adeguare i percorsi formativi, nel limite del possibile, alle esigenze e alle aspettative del territorio. Altri hanno sottolineato che un voto favorevole per la nuova SUP GR significa non soltanto promuovere la formazione, bensì anche lo sviluppo economico dei Grigioni. "Promuovere la formazione specializzata nei Grigioni per mantenere sul territorio retico molti giovani diplomati" è stato il denominatore comune più usato fra i numerosi interventi che si sono susseguiti.

Sono state espresse anche alcune preoccupazioni, come il numero eccessivo di posti auto, che non stimola l’utilizzo dei trasporti pubblici, oppure la mancanza di collegamenti sicuri per i pedoni fra i padiglioni universitari. Ma a preoccupare molto i granconsiglieri retici sono soprattutto i costi molto elevati che dovranno essere monitorati con la massima serietà e trasparenza.

Considerato il fatto che oltre l’80% degli studenti proviene da fuori cantone, fra il serio e il faceto è stato detto che "laddove non c’è la nebbia, si studia meglio". A questo riguardo il Consigliere di stato Mario Cavigelli ha spiegato che, "solo un numero considerevole di studenti che effettivamente giungono anche da altre regioni svizzere, permetterà di allestire una buona, ampia e variegata offerta di percorsi formativi".

Il messaggio del Governo al Gran Consiglio per la costruzione della nuova SUP GR è stato approvato a larga maggioranza, con 117 voti favorevoli in un parlamento di 120 deputati. La richiesta del gruppo socialista di ridurre il numero di parcheggi per automobili è stata rigettata a larga maggioranza.

La struttura e i tempi di costruzione

Il concorso del progetto architettonico è stato vinto dagli architetti Giuliani Hönger di Zurigo. La struttura prevede un massiccio utilizzo del legno. Secondo il messaggio del Governo al Gran Consiglio, il progetto ha convinto la giuria per l’elevata funzionalità, la flessibilità di utilizzo e l’impiego di materiali rispettosi dell’ambiente. "Costerà 178 milioni di franchi e sono compresi", così ha assicurato oggi il capo del Dipartimento infrastrutture, energia e mobilità Mario Cavigelli, "anche i possibili rincari, le riserve e gli imprevisti". Sottratto da questo importo il sostegno finanziario della Confederazione di 27 milioni franchi, si giunge ad un costo netto di 151 milioni.

Nel caso in cui il credito per la realizzazione della nuova SUP GR venisse approvato dal Popolo nel prossimo mese di marzo, i lavori di costruzione potranno iniziare nell’autunno del 2024 e la messa in esercizio avverrà presumibilmente alla fine del 2027.

top

Sogna ciò che ti va; vai dove vuoi; sii ciò che vuoi essere, perché hai solo una vita e una possibilità di fare le cose che vuoi fare.

(Paulo Coelho)

 
Sponsors