• 17035 Biblioteca Comunale di Grono - Appuntamenti
  • 17017 Fantasioso o maleducato?
Politica
giovedì 27 ottobre 2022.
Coira - Il Parlamento a ottobre

Mercoledì scorso si è conclusa la sessione parlamentare di ottobre. Il Gran Consiglio retico si è riunito tre giorni a Coira per discutere varie questioni, tra le quali la revisione parziale della Legge sulla protezione della natura e del paesaggio nonché il progetto, incluso il credito, per la realizzazione del nuovo centro della Scuola universitaria professionale dei Grigioni.

Il Gran Consiglio grigionese ha approvato la concretizzazione del nuovo centro dell’ottava Università professionale della Svizzera. Il Popolo retico sarà chiamato a votare in merito a questa grande opportunità per il nostro Cantone e per i nostri giovani nel mese di marzo 2023. Nell’ora delle domande ("Fragestunde") non sono mancati gli interventi da parte dei parlamentari relativi alla crisi energetica e alle possibili modalità per contrastarla.
Sempre nel contesto della “Fragestunde” ho posto una domanda in merito al controllo del traffico pesante sulla N13, i cui centri sono ubicati a San Vittore (per il controllo del traffico sud-nord), e a Unterrealta (per il controllo nord-sud). Il mio intento era quello di capire se le imprese locali risentano di tali controlli sulla propria economia e se siano state attuate delle misure volte a tutelare l’economia locale in questo senso. Secondo il Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità i controlli del traffico pesante non devono rappresentare un ostacolo economico, ma servire esclusivamente alla sicurezza sulle strade. Sebbene mi ritenga parzialmente soddisfatta della risposta, non mancherò di informarmi e documentarmi ulteriormente a tal proposito e, se fosse necessario, di insistere affinché questo aspetto possa essere ottimizzato per le nostre imprese, già fin troppo toccate dai periodi difficili e instabili che hanno caratterizzato gli ultimi anni.

Eleonora Righetti, Granconsigliera a Coira

top

Vista dai giovani, la vita è un avvenire infinitamente lungo. Vista dai vecchi, un passato molto breve.

(Arthur Schopenhauer)

 
Sponsors